CROSTATA RAGNATELA PER HALLOWEEN

la ricetta della crostata ragnatela per halloweenBuongiorno a tutti! Come vola il tempo…Halloween è già qui e con esso arrivano festicciole e cenette in tema più o meno “spooky“. Chi mi conosce un po’, sa che io amo questa festa, ma non amo gli addobbi, i trucchi e tanto meno i cibi troppo horror. Ho un ricordo forse idealizzato della festa di Halloween, legato alle mie uscite da ragazzina, ma per quanto ricordi io, a quei tempi non erano così comuni tutti questi biscotti e torte insanguinate, almeno non per le feste dei bambini. Dunque, io non riesco proprio a mangiare dita mozzate ne teste da cui esce di tutto…Bleahhh! 

Mi piace festeggiare però e non lascerò certo passare questa occasione senza preparare un dolcetto! Quest’anno ho deciso per una Crostata Ragnatela per Halloween, che è facilissima da fare ed è pure senza burro. Per preparare la Crostata Ragnatela, non avete bisogno di stampini ne di attrezzature particolari. Basteranno le vostre mani e un pizzico di voglia di pasticciare! La frolla all’olio questa volta è della bravissima Enrica, che non delude mai e per il ripieno ho usato una semplice confettura di fichi, ma potete scegliere qualunque gusto vi aggrada e persino una crema di nocciole! In meno di un’oretta, avrete una Crostata Ragnatela per Halloween che farà la gioia di grandi e piccini! 

Serena vita a tutti e alla prossima ricetta,

Mary

Continue Reading

LASAGNE CON LA ZUCCA

la ricetta delle lasagne con la zucca Buongiorno a tutti! Quando arriva il “tempo delle zucche”, io impazzisco letteralmente! In realtà, questo non è un ortaggio che appartiene propriamente alla tradizione culinaria abruzzese, o perlomeno non a quella della Marsica. Però rientra pienamente nella tradizione culinaria americana e negli ultimi anni, anche qui tra gli orsi la zucca ha ottenuto il suo spazio di rilievo ed io ne sono felicissima! Potevo non amare un prodotto della terra dal colore caldo e solare? Potevo poi, non amare un ortaggio con il quale si ottiene una della pie più golose del mondo? 

Le Lasagne con la Zucca le ho preparate una domenica in cui il mio umore era piuttosto nero. E’ una cosa abbastanza rara per me, perché di solito la mie giornate iniziano in maniera positiva. Cucinare  riesce sempre a rilassarmi, a rasserenarmi, a rimettermi in contatto con me stessa e con ciò che conta veramente. Così ho cotto la mia zucca, l’ho ridotta in purea ed ho iniziato a comporre uno dei piatti più buoni che abbia mai assaggiato! Non esagero amici, credetemi! Le Lasagne con la Zucca sono delicate, ma hanno carattere, un carattere autunnale, anzi ottobrino. Si possono preparare anche in anticipo, magari la sera prima, per garantirci un pranzo squisito e d’eccezione. Se avete ospiti poi, preparate le Lasagne con la Zucca senza esitazione, perché i vostri commensali saranno entusiasti e voi vi sentirete appagati!

Serena vita a tutti e alla prossima ricetta,

Mary

Continue Reading

COOKIES AL COCCO SENZA BURRO

la ricetta dei cookies al cocco senza burro Buonasera a tutti e buon inizio settimana! Anche questo mese lo Scambioricette, il bel gioco delle Bloggalline, mi ha dato l’opportunità di fare visita ad una bellissima casetta virtuale, che conoscevo già e che è strapiena di meravigliose ricette! Si tratta del blog Forchetta e Pennello della bravissima e vulcanica Annalaura, che ho avuto la gioia di conoscere di persona! Annalaura è una persona che trasmette allegria, è gentilissima ed ha una passione per gli USA…Potevamo non intenderci? Se non siete mai stati nel suo blog, vi consiglio di farvi visita quanto prima, ne vale davvero la pena! 

Tra le tante ricette splendide, i suoi Biscotti al Cocco senza burro mi ispiravano parecchio e l’idea che fossero senza grassi animali, mi piaceva ancor di più.  Adoro i biscotti, i cookies , i pasticcini e tutto ciò che rientra in queste categorie! Forse perché immagino questi dolcetti ad allietare i miei pomeriggi, insieme ad un bel tè caldo…Così sono nati i Cookies al Cocco Senza Burro, biscotti deliziosi che si preparano in una manciata di minuti, usando una sola ciotola! Ho fatto qualche piccola variazione alla ricetta originale e li ho chiamati Cookies al Cocco Senza Burro in onore dell’amore per gli Stati Uniti, che accomuna me e Annalaura! Ora non ci resta che metterci all’opera, e preparare i Cookies al Cocco Senza Burro, da gustare in qualunque momento della giornata!

Serena vita a tutti e alla prossima ricetta,

Mary

Continue Reading

MINESTRONE DI VERDURE AUTUNNALE

la ricetta del minestrone autunnaleBuongiorno a tutti! Come arrivano le temperature più fresche, torna in me prepotente, il desiderio di minestre, zuppe e minestrone. In realtà, io mangerei questo tipo di pietanza anche in estate, tranne quando fuori ci sono 40°… I miei giganti però, la pensano diversamente, quindi non vedo l’ora che arrivi l’autunno per sbizzarrirmi con le mie adorate zuppe, senza che nessuno si lamenti! Questo Minestrone di Verdure Autunnale l’ho preparato con un insieme di ortaggi di stagione che avevo nel frigo e che provengono dall’orto di papà (tranne la carota). Per chi non avesse il privilegio di avere un orto, ovviamente vanno benissimo i vegetali comprati al mercato rionale oppure al super.

Quando preparo il minestrone di verdure, uso sempre ciò che mi trovo in casa, e cerco di usare ortaggi di stagione, perché sono senz’altro più saporiti e anche più economici. Per me è una sorta di ricetta svuota frigo. Da qualche anno, uso un metodo di cottura insegnatomi da una mia amica, una signora bravissima in cucina, che mi da dritte e ricette volanti ogni volta che ci incontriamo. Mia madre faceva il minestrone facendo bollire gli ortaggi tutti insieme, mettendo l’acqua da subito. La signora Flora invece, mi ha insegnato a far stufare le verdure fino a quando diventano tenere, senza aggiungere acqua ma sfruttando quella usata per il lavaggio. In questo modo, il minestrone è molto più saporito, con un gusto più corposo. Oltretutto, la consistenza ne guadagna, perché gli ortaggi stufati si spappolano un po’, dando vita ad un minestrone di verdure denso e cremoso.

Insomma, forse non ho insegnato nulla a nessuno e magari il metodo di cottura della signora Flora lo conoscevate già, ma per me è stata una svolta e da allora, non l’ho più abbandonato. Provatelo e mi direte…Dal canto mio, posso dirvi che chi ha assaggiato il mio Minestrone di Verdure Autunnale, non si è fermato ad un piatto solo!

Serena vita a tutti e alla prossima ricetta,

Mary

Continue Reading

CONSIGLIA Ricette disegnate: Castagnaccio