TARTUFI DI PANDORO: BONBONS DEL RICICLO

la ricetta dei tartufi di pandoroBuongiorno amici di Un’americana tra gli orsi e buon 2019! E’ tantissimo che manco dalla mia cucina virtuale ma  credetemi, ho cucinato e anche tantissimo! E’ stato un periodo intenso e strano. Mi sento un po’ svuotata e non riesco a trovare il tempo ne le energie per curare le mie passioni come vorrei. Non voglio impormi propositi per questo nuovo anno, perché in passato li ho troppo spesso disattesi. Voglio solo impegnarmi ad “ascoltare” di più me stessa e ciò che il mio cuore e il mio corpo mi dicono. Tutto qua. Niente andrò in palestra, mi metterò a dieta, diventerò più ordinata… Niente di tutto questo. Solo l’ascolto silenzioso e attento del mio io, il cui valore devo imparare a cogliere nella sua essenza. Come farò non lo so, ma so che è giunto per me, il tempo  di provarci.

Questi Tartufi di Pandoro fanno parte del percorso di ascolto di cui vi parlavo. Sì, perché nella loro semplicità rappresentano la voglia di tornare alle radici delle cose. Rappresentano la voglia di imparare a riciclare il cibo e a farne qualcosa di buono ma anche di bello, perché secondo me, l’occhio vuole la sua parte, sempre. In realtà questa sarebbe una non ricetta facilissima e nemmeno particolarmente originale, perché di tartufi fatti con il pandoro oppure con il panettone ce ne sono tantissimi nel web. Quelli della mia bravissima e dolcissima amica Francesca, del blog Polvere di Spezie sono stupendi e sono stati la mia ispirazione. Potete trovare la sua video ricetta qui. Beh, ora nel web ci sono anche i miei e spero che piaceranno a qualcuno! Ascoltando me stessa, ho capito che devo buttarmi di più, avere meno timore, anche nelle cose piccole, come proporre delle ricette apparentemente banali, che magari saranno utili per qualcuno. Se anche solo una persona rifarà i miei Tartufi di Pandoro, sarà stato un successo per me, perché la condivisione delle ricette è ciò che ispira il mio stare qui e non devo dimenticarlo mai…Ascoltati Mary, ascoltati!

Ora amici, vi lascio la mia non ricetta dei Tartufi di Pandoro, deliziosi bocconcini che si preparano in una manciata di minuti. Non sono troppo dolci e sono ideali da servire con il caffè, per un dopo pasto chic e goloso. Per ora potete usare gli avanzi di pandoro, superstiti delle feste appena passate, ma in futuro vanno benissimo anche gli avanzi di ciambellone, pan di spagna, o plumcake. I vostri Tartufi di Pandoro saranno altrettanto squisiti e uno tira l’altro! 

Serena vita a tutti e alla prossima ricetta,

Mary

Continue Reading

TORTA DI MELE IRLANDESE : IRISH APPLE CAKE

la ricetta della irish apple cakeBuongiorno a tutti! Eccoci di nuovo all’appuntamento con “Il giro del mondo con i dolci alle mele“, la bella rubrica mensile alla quale partecipo insieme alle mie amiche Simona del blog Pensieri e Pasticci e Miria del blog Due Amiche in Cucina! Il dolce che vi propongo oggi è una vera delizia, che si prepara anche molto velocemente.  La Torta di Mele Irlandese o Irish Apple Cake è una versione davvero unica di torta di mele. Ha una crosticina favolosa sulla superficie ed è speziata in maniera un pochino diversa dal solito. In Irlanda, le spezie che accompagnano maggiormente le mele e i dolci fatti con esse sono i chiodi di garofano e la noce moscata, a differenza nostra che usiamo soprattutto la cannella oppure la scorza di limone. Vi assicuro però, che la Torta di Mele Irlandese o Irish Apple Cake, è una scoperta strepitosa e il mix di spezie particolare regala un gusto tutto da scoprire! Oltretutto è davvero semplicissima da preparare e in questo caso, si fa pure senza bilancia, usando solamente un bicchiere e un cucchiaio come misurini 😉  Ora scappo amici, ma non senza lasciarvi la ricetta e se la provate, fatemi sapere mi raccomando! 

Qui trovate le delizie preparate dalle mie amiche:

Simona ci porta in Svezia con la sua Appelkaka con salsa alla vaniglia 

Miria ci porta in Olanda con le sue Frittelle olandesi con le mele – Olliebollen met appel

 

Serena vita a tutti e alla prossima ricetta,

Mary

Continue Reading

AMARETTI : I BISCOTTI DELLE FESTE

la ricetta degli amarettiCiao a tutti e ben ritrovati! Siamo ormai entrati a pieno titolo nel clima festivo e qui tra gli orsi,  sono già iniziate le danze per quanto riguarda il “biscottare” natalizio. Gli Amaretti sono i biscotti delle feste per noi italiani. Deliziosi e molto popolari, possono essere croccanti o avere una consistenza più morbida. Aromatici e squisiti, hanno un gusto inconfondibile. Per fare gli Amaretti, si dovrebbe usare una piccola quantità di mandorle amare, per ottenere il caratteristico sapore, ma se non riuscite a trovarle, potete sostituirle con un cucchiaino di estratto di mandorla. Gli amaretti sono una prelibatezza diffusa in tutta Italia, presente su ogni tavola nelle occasioni speciali. Durante il periodo natalizio, gli amaretti sono anche un dono molto apprezzato, da regalare ad amici e parenti buongustai.   

Ho preparato questi dolcetti per il Calendario dell’Avvento organizzato dalla mia bravissima amica Silvie del blog Citronelle and Cardamome. Il semplice Calendario è diventato un bellissimo e-book, che insieme ad altri 25 food blogger internazionali, abbiamo riempito di deliziose e originali ricette provenienti da tutto il mondo! Ogni giorno vi regaliamo un’idea golosa per il vostro tavolo delle feste! Seguitemi anche su Instagram per vedere tutte le squisite e bellissime proposte! L’ottava casella del Calendario dell’Avvento tocca a me e ai miei amati Amaretti, che oltre ad essere facilissimi da preparare, inonderanno la vostra casa di un aroma meraviglioso! 

Serena vita a tutti e alla prossima ricetta,

Mary

Continue Reading

STRUDEL DI MELE

la ricetta dello strudel di mele Buongiorno a tutti e ben ritrovati! Dopo un paio di settimane di assenza dalla mia casetta virtuale, arrivo con un post che mi sta molto a cuore, perché frutto di una bellissima collaborazione con due care amiche, Miria di  Due amiche in cucina e Simona di Pensieri e pasticci, blogger straordinarie che stimo tantissimo! E’ un onore poter lavorare con loro e sono felicissima di far parte del progetto “Il giro del mondo con i dolci alle mele”! Attraverso questo progetto, vogliamo sperimentare e far conoscere a voi amiche ed amici che ci seguite, i dolci alle mele presenti nel mondo. Spazieremo tra i vari continenti, per gustare insieme a voi torte e dolcetti vari fatti con il frutto più amato da sempre! Il cibo secondo me, è anche un mezzo per comunicare emozioni e sentimenti. Attraverso il cibo conosciamo popoli, tradizioni e usanze. Spesso riusciamo a cogliere l’essenza di un luogo e della sua gente, con questo linguaggio non verbale universale e comprensibile da tutti. Seguiteci in questo viaggio interessante e goloso, con tappe mensili, per conoscere tante delizie fatte con le mele!

In questo primo mese, io vi porterò nel Mitteleuropa con lo Strudel di Mele, mentre Miria vi porterà in Inghilterra con il suo Crumble e Simona vi accompagnerà in Francia con il ClafoutisLo Strudel di Mele è un dolce molto apprezzato e conosciuto, diffuso in Europa centrale e nel nord dell’Italia con piccole differenze. Discendente del Baklava turco, lo Strudel ha diverse varianti  a seconda dei luoghi. Può essere fatto con la pasta sfoglia, la pasta matta oppure con la pasta frolla. Il ripieno più classico è con le mele, i pinoli e l’uvetta, ma viene preparato anche con tanti altri ripieni, ugualmente gustosi! Ora vi lascio la mia versione dello Strudel di Mele, da gustare con un bel tè caldo, possibilmente in buona compagnia!

Serena vita a tutti e alla prossima ricetta,

Mary

Continue Reading

CONSIGLIA Muffin salati con tonno e cipolle