CARCIOFI RIPIENI DI MAGRO, CHE PIÙ MAGRO NON SI PUÒ!

Buon pomeriggio cari amici e buon inizio settimana! Siamo entrati a pieno ritmo nella stagione dei carciofi. Ormai si trovano quasi tutto l’anno, ma io li associo sempre alla primavera.  Li faccio spessissimo in questo periodo e in tutti i modi.  Mi piacciono nella pasta, in pastella e fritti, bolliti e conditi con olio e limone oppure ripieni.  Li ho fatti ripieni di carne, di tonno e di salsiccia, ma quelli ripieni di mollica, come li fa mia zia Adele, sono in assoluto i miei preferiti! E’ una  pietanza, talmente semplice ma talmente buona, da farti tornare in mente i sapori dell’infanzia (almeno la mia, che non risale proprio a l’altro ieri…).  Di solito li abbino alle patate, che infilo nella pentola insieme ai carciofi, allo scopo di tenerli in piedi.  E’ un sodalizio meraviglioso!

Carciofi ripieni di magro con patate per 4 persone

4 carciofi romaneschi
3 fette di pane casereccio raffermo e sbriciolato
aglio tritato fino (io lo grattugio)
prezzemolo
mentuccia
olio e.v.o
sale
pepe
2 patate grosse tagliate a spicchi

Pulire i carciofi.  Togliere le foglie più dure e rifinire la sommità togliendo le punte con un coltello. Mettere in una bacinella con dell’acqua fredda.  Tagliare il gambo in modo che la base del carciofo sia piatta.  Togliere la parte esterna del gambo e tagliare a pezzettini piccolissimi l’interno bianco, lavarlo e metterlo in una bacinella.  Aggiungere il pane sbriociolato, l’aglio, il prezzemolo, la mentuccia, il sale e il pepe a piacere e 4 cucchiai d’olio e.v.o.  Aprire con delicatezza i carciofi e riempire il centro con il miscuglio di pane, cercando di pressarlo bene.  Mettere abbondante olio in una pentola (circa 2/3 cucchiai per ciascun carciofo), aggiungere i carciofi e inserire negli spazi vuoti gli spicchi di patate (serviranno anche a tenere in piedi i carciofi).  Aggiungere acqua fino al bordo del ripieno, senza superarlo, salarla e portare a bollore. Abbassare la fiamma al minimo e cuocere finche i carciofi non sono diventati tenerissimi. Io uso la pentola a pressione e li cuocio per 35 minuti dal fischio.

Good afternoon my friends, hope you have a nice week!  We are now well into the season  of artichokes. They can be found almost all year round but I associate fresh artichokes with Spring.  I cook them very often during this period, in many ways.  I love them with pasta, or coated in an egg-flour mixture and deep fried, boiled and served with oil and lemon juice or stuffed.  I have made stuffed artichokes with meat, sausage and tunafish, but the way I love them most is stuffed with bread crumbs! This is the way my aunt Adele makes them and they are such a simple but delicious dish, that they bring old fashioned flavours to your mind (you know, I wasn’t born yesterday…). I usually cook the stuffed artichokes with pieces of potatoes…Delicious!!

Bread crumb stuffed artichokes for 4 servings

4 big artichokes (romaneschi )
3 slices of stale Italian bread, crumbled
chopped garlic (I grate it)
parsley
lesser calamint (optional)
extra virgin olive oil
salt
pepper
2 big potatoes cut in wedges

Prepare the artichokes by taking off the external harder leaves. Cut the top taking off the tips. Cut the bottom so it can stand right up.  Take the outer part of the stalk off, leaving the internal tender white part and cut it into tiny pieces. Put into a bowl.  Add the crumbs, the garlic, the parsley, the calamint, salt and pepper to taste and 4 tablespoons olive oil (1 for each artichoke). Open the artichokes in the center and stuff with the bread mixture, trying to push it down well.  Put some oil in a pot (2/3 tablespoons per artichoke) and put the artichokes into the pot.  Put the potato wedges in the empty spaces, trying the keep the artichokes in their place. Add water to the rim of the artichoke, don’t go over the stuffing.  Add salt and bring to a boil.  Lower the flame to the minimum possible and cook until the artichokes are tender. I use a pressure cooker and cook mine for 35 minutes from when the pot starts to whistle.

Previous Post Next Post

53 Comments

  • Reply Fr@ marzo 31, 2014 at 2:28 pm

    Concordo sul sodalizio meraviglioso carciofi e patate.
    Ottimi!

    • Reply Mary marzo 31, 2014 at 6:48 pm

      Grazie cara…concordo in pieno!! Baci, Mary

  • Reply Sabrina Rabbia marzo 31, 2014 at 2:33 pm

    CHE BUONI , SONO PROPRIO COME LI FA MIA SUOCERA, NON FINIREI MAI DI MANGIARLI QUANDO SONO A CASA SUA E POI HAI PROPRIO RAGIONE, I CARCIOFI SONO OTTIMI IN TUTTI I MODI. BRAVA ALLA PROSSIMA CIAO SABRINA

    • Reply Mary marzo 31, 2014 at 6:49 pm

      Grazie Sabrina! Anche io ne sono ghiottissima!! Un abbraccio, Mary

  • Reply laura cottiglioni marzo 31, 2014 at 3:39 pm

    Interessante questo metodo di cottura non l’ho mai provato !!grazie

    • Reply Mary marzo 31, 2014 at 6:52 pm

      Provalo cara, le patate fanno da “zeppa”…eppoi prendono sapore dai carciofi! Baci, Mary

  • Reply An Lullaby marzo 31, 2014 at 3:51 pm

    Devono essere squisiti 🙂

    • Reply Mary marzo 31, 2014 at 6:54 pm

      E’ un sapore semplice ma buonissimo…d’altri tempi!! Bacioni, Mary

  • Reply The Crazy Baking Lady marzo 31, 2014 at 5:01 pm

    Coi carciofi ho un brutto rapporto, però sembrano così morbidi dalla foto! Altra ricetta interessante!

    • Reply Mary marzo 31, 2014 at 6:55 pm

      Sono morbidissimi! Con la pentola a pressione, ci vuole metà tempo e cuociono a puntino!! Un abbraccio, Mary

  • Reply La Cocotte marzo 31, 2014 at 7:01 pm

    Ciaooo che bellezza i carciofi ripieni… Sono squisiti anche io li faccio spesso ma ci metto la ciccia più grassina :-p P.s. mi diverto un sacco a leggere le tue ricette in americano 🙂 Baciii

    • Reply Mary marzo 31, 2014 at 9:53 pm

      Grazie cara! La tua presenza e i tuoi complimenti mi fanno tantissimo piacere!! Baci, Mary

  • Reply Ely Mazzini marzo 31, 2014 at 7:42 pm

    Mi piace molto questa ricetta cara Mary, è particolarmente invitante, semplice e gustosa!!! Brava!!!
    Buona serata…

    • Reply Mary marzo 31, 2014 at 9:54 pm

      Grazie di cuore Ely, sei gentilissima! Un bacio, Mary

  • Reply Chiara Giglio marzo 31, 2014 at 9:49 pm

    grazie per essere passata a trovarmi, ricambio con piacere la visita e mi gusto questa deliziosa ricetta, adoro i carciofi e con le patate, che non avevo mai abbinato, sono da provare !

    • Reply Mary marzo 31, 2014 at 9:55 pm

      Grazie mille Chiara!! Sono felice che i miei carciofi ti siano piaciuti! A presto, Mary

  • Reply Chiara Giglio marzo 31, 2014 at 9:51 pm

    volevo aggiungermi ai tuoi followers ma google friend connect fa anche oggi i capricci, ritornerò!

    • Reply Mary aprile 1, 2014 at 3:45 pm

      Grazie Chiara, sei gentilissima!! Baci e a presto, Mary

  • Reply MauroandGiulia V. aprile 1, 2014 at 3:54 am

    Buonissimi Mary, anche a me piacciono cosi`. Quando vivevo in Italia, al ripieno che fai tu ogni tanto univo qualche acciuga per dar un tocco di salatino.
    Visto che e` stagione di carciofi, dona alle tue assidue lettrici, che pur non conoscendole mi danno l’idea di essere donne squisite, la tua fantastica ricetta della pasta con i carciofi e la pancetta. Oggi ho preparato 4 barattoli di pasta di aglio arrostito con gli odori e il pepe rosa, e 4 barattoli di chutney di cipolle rosse e balsamico per le carni e le zuppe. Te ne manderei uno di ognuno, ma secondo me li bloccano alla dogana perche` sono fatti in casa. Un bacione grandissimo a te, a zio Pat, e Gigi e Bea.

    • Reply Mary aprile 1, 2014 at 3:57 pm

      Ciao Giulietta, che buoni i carciofi con l’acciuga!! Presto farò anche la pasta con i carciofi e la pancetta, sono felicissima che ti sia piaciuta! Vorrei tanto poter assaggiare le tue squisite specialità…chissà che trionfo di bontà…sei così brava Giulia!!! Che peccato la lontananza…Vi abbraccio forte e vi mando un bacione grandissimo!! A presto, Mary

    • Reply MauroandGiulia V. aprile 1, 2014 at 5:27 pm

      Grazie dei complimenti Mary: tu sei brava altrettanto! You got the skills my dear, just need a big shot of self-esteem! La fiducia che abbiamo in noi stesse e` il nostro unico limite!
      Ti voglio un mondo di bene. La tua Giulietta Alfa Romeo ( cosi` mi chiamavano da piccola).

    • Reply Mary aprile 1, 2014 at 9:15 pm

      Grazie Giulia, TVB anch’io!!!

  • Reply Maira aprile 1, 2014 at 8:51 am

    Ciao Mary! Che bello il tuo blog!!! Molto più professionale del mio 😉 Ti seguo con molto piacere, spero di avere l’opportunità di mettere a tavola uno dei tuoi piatti vegan, non che io lo sia purtroppo, ma perché non sarebbe male eliminare dalla nostra tavola un pò di quelle cose che ci fanno male. A presto e grazie per la visita

    Maira

    • Reply Mary aprile 1, 2014 at 4:00 pm

      Ciao Maira, grazie mille per i tuoi complimenti e la tua presenza da me!! Sono felicissima di conoscerti e di poterci scambiare idee, ricette e qualche chiacchiera!! Un abbraccio, Mary

  • Reply elenuccia aprile 1, 2014 at 9:30 am

    Anche io adoro i carciofi. Ammetto che non mi piace molto pulirli però sono talmente buoni che vale lo sforzo. Non ho mai provato a farcirli in questo modo, sembrano molto appetitosi

    • Reply Mary aprile 1, 2014 at 4:01 pm

      Grazie Elenuccia!! Effettivamente sono un pochino noiosi da pulire…ma ne vale la pena!! Baci, Mary

  • Reply Günther aprile 1, 2014 at 10:05 am

    un ottimo modo per preparare i carciofi

    • Reply Mary aprile 1, 2014 at 4:02 pm

      Grazie di cuore Gunther, sono felice che ti siano piaciuti!! A presto, Mary

  • Reply Gabry B aprile 1, 2014 at 2:50 pm

    Che belle foto, questi carciofi ripieni devono essere squisiti, si mangiano con gli occhi!
    Un caro saluto

    • Reply Mary aprile 1, 2014 at 4:03 pm

      Che carina che sei Gabry! Grazie mille e a presto, Mary

  • Reply Maria Grazia aprile 1, 2014 at 6:10 pm

    Domattina corro al mercato. La stagione dei miei amati carciofi è agli sgoccioli, ma io voglio salutarli con questa strepitosa versione, Mary! Grazie!
    Un abbraccio grande e buona serata!

    • Reply Mary aprile 1, 2014 at 9:17 pm

      Sei sempre un tesoro Maria Grazia!! Ti abbraccio forte anch’io e a presto, Mary

  • Reply La cucina di Esme aprile 1, 2014 at 6:25 pm

    le ricette che preferisco semplici e sfiziose e poi io adoro i carciofi!
    baci
    Alice

    • Reply Mary aprile 1, 2014 at 9:18 pm

      Grazie Alice, anch’io preferisco le ricette semplici e genuine!! Baci, Mary

  • Reply Barbara Froio aprile 1, 2014 at 7:08 pm

    Buonissimi i carciofi, li mangio pure stasera. Ripieni così sono semplicemente appetitosi, se poi fanno una crosticina nel fondo della pentola sono ancora più buoni.

    • Reply Mary aprile 1, 2014 at 9:19 pm

      Potrei mangiare i carciofi tutti i giorni!! Grazie Barbara e a presto, Mary

  • Reply Daiana Molineris aprile 1, 2014 at 9:03 pm

    Ciao Mary,come stai??:-))
    Sarà anche magro,ma caspita che delizia….. :PPP
    Ora me ne vado sennò mi veien troppa fameeee…… 😀
    Bacioni cara a presto

    • Reply Mary aprile 2, 2014 at 1:31 pm

      Ciao Daiana, tutto bene qui, grazie tesoro!! Sono felice che i miei carciofi “magri” ti siano piaciuti!! A bacione e a presto, Mary

  • Reply Simo aprile 2, 2014 at 9:42 am

    che buoni….ripieni non li ho mai ne fatti nè assaggiati….quasi quasi…mi autoinvito! 😉
    Buona giornata!!

    • Reply Mary aprile 2, 2014 at 1:32 pm

      Saresti la benvenuta in qualunque momento Simona!! Grazie cara e a presto, Mary

  • Reply Elisa Ciarlantini aprile 2, 2014 at 9:50 am

    Mi piacciono moltissimo i carciofi…la tua versione è davvero gustosa..Complimenti!

    • Reply Mary aprile 2, 2014 at 1:33 pm

      Grazie mille Elisa, sono davvero semplici e gustosi!! A presto cara, Mary

  • Reply Mimma e Marta aprile 2, 2014 at 2:50 pm

    Buoni i carciofi ripieni, li adoriamo! Anche qui a casa si fanno con la mollica (però con uvetta e pinoli) e accompagnati alle patate…che bontà!

    • Reply Mary aprile 2, 2014 at 4:31 pm

      Ciao Mimma e Marta! Saranno deliziosi con l’uvetta e i pinoli, mi piacerebbe tanto assaggiarli!! Grazie care per essere passate da me! A presto, Mary

  • Reply Mijú aprile 2, 2014 at 3:49 pm

    estupendas tus alcachofas rellenas.
    Un saludito

    • Reply Mary aprile 2, 2014 at 4:32 pm

      Grazie di cuore Mijù, per essere passata a farmi visita e per le tue parole gentili! A presto, Mary

  • Reply edvige aprile 2, 2014 at 5:43 pm

    Hai ragione più magro di cosi…ottimo per la dieta. Buona serata,.

    • Reply Mary aprile 3, 2014 at 8:21 am

      Si Edvige, sono molto leggeri…adatti anche per chi è a dieta! Bacioni cara, Mary

  • Reply Valentina aprile 2, 2014 at 8:37 pm

    io li adoro in tutti i modi, non li avevo mai visti così, sono troppo invitanti!!!

    • Reply Mary aprile 3, 2014 at 8:22 am

      Provali cara, sono leggeri e gustosi!! Baci, Mary

  • Reply Valentina aprile 2, 2014 at 8:48 pm

    Ciao cara Mary, come stai? 🙂 In questo periodo non riesco ad essere tanto presente e mi scuso per questo… ad ogni modo, finalmente eccomi qui da te 🙂 Adoro i carciofi e devo assolutamente provarli così, invitantissimi… complimenti!!! Un abbraccio forte e grazie per la tua presenza e il tuo affetto <3

    • Reply Mary aprile 3, 2014 at 8:25 am

      Tutto bene da queste parti Valentina! Ti capisco benissimo…ci sono momenti in cui gli impegni si accavallano e non si può stare dietro a tutto! Sei sempre tanto carina e presente e hai una parola gentile per tutti!! Grazie di cuore carissima!! Un abbraccio forte anche a te, Mary

  • Reply uncestinodiciliege aprile 3, 2014 at 9:16 am

    Io li preparo con ripieno di carne,ma questa tua versione è da provare!
    A presto :))

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Polpette di melanzana