TIRAMISÙ ALLA FRAGOLA E LIMONCELLO

Se c’è un dolce di cui non mi stancherei mai, quello è il tiramisù. Non c’è festa di compleanno, oppure occasione importante a casa mia, in cui non sia presente. Certo, preparo anche altri dolci per il tavolo in festa, ma il tiramisù è immancabile! Quello classico al caffè, è il più gettonato in assoluto, ma le versioni alla frutta sono altrettanto deliziose e hanno una nota più fresca, quindi sono perfette nella bella stagione. Avendo, ancora per poco, le fragole dell’orto di mio padre, per questo weekend vi propongo il mio tiramisù alle fragole, con una bagna al limoncello…davvero squisito. In altre occasioni, avevo inzuppato i biscotti solo nel succo di fragola, ma l’aggiunta del limoncello ha conferito freschezza e un sapore molto delicato. Ve lo consiglio per arricchire il pranzo della domenica. Vedrete, sarà goloso ma non invadente e, non appena l’avrete finito, vi troverete a desiderare un’altra coppetta! Buon weekend amici!!
 
 
Tiramisù alla fragola e limoncello (per 6 coppette)
 
500 gr di fragole lavate e tagliate a pezzetti
3 cucchiai di zucchero
il succo di un limone
 
Mettete le fragole in una bacinella con lo zucchero e il limone e lasciate macerare per un’oretta.
 
Per la crema:
 
2 tuorli
2 cucchiai di zucchero
250 gr di mascarpone
250 gr di panna da montare
 
Mettete tutti gli ingredienti in un robot da cucina e azionatelo fino a quando avrete una crema densa.
Se non avete il robot, potete fare tutto con le fruste elettriche. Impiegherete solo un po’ più di tempo.
 
Per la bagna:
 
1 bicchiere di acqua (ca. 200 ml)
5 cucchiai di zucchero
una tazzina da caffè di limoncello
 
Mettete l’acqua con lo zucchero a bollire. Lasciate bollire per 4 o 5 minuti. Spegnete e aggiungete immediatamente il liquore. Lasciate raffreddare completamente, poi filtrate le fragole che avete messo a macerare e aggiungete il liquido che si è formato alla bagna al limoncello.
 
Assemblaggio del dolce:
 

Per ogni coppetta, vi serviranno 5 o 6 pavesini. Inzuppate un paio di pavesini nella bagna. Metteteli nel fondo della coppetta. Aggiungete abbondante crema e un po’ di fragole. Fate un altro strato di pavesini inzuppati nella bagna, ancora crema e in ultimo un po’ di fragole. Coprire e mettere in frigo per 2 ore. Gustate! 

 
I could eat tiramisù everyday and never get tired of it! In my home, every birthday or other festivity is comforted by the presence of tiramisù. Sure, I make other sweet treats for our party table, but tiramisù is inevitable. The classic one is the most loved by my family, but I like to make fruity ones too, especially during the warmer months. I still have my dad’s strawberries, so I decided to make a strawberry tiramisù for the weekend. I drenched the ladyfingers in a limoncello-strawberry syrup that made this dessert deliciously delicate but aromatic! I usually drench the biscuits in strawberry juice alone, but I assure you that the limoncello adds a special touch! Serve this delight after your Sunday dinner. As soon as you finish eating it, you’ll be asking for more!!
 
 
Tiramisù with strawberries and limoncello ( for 6 fancy cups or glasses)
 
500 gr strawberries, washed and cut into small pieces
3 tablespoons sugar
the juice of 1 lemon
 
Put the strawberries, the sugar and the lemon juice in a bowl and let marinate for 1 hour.
 
For the cream:
 
2 egg yolks
2 tablespoons sugar
250 gr mascarpone
250 gr whipping cream
 
Put all the ingredients together in a food processor and run it until you get a nice creamy mixture. If you don’t have a food processor, you can use an electric mixer.
 
For the limoncello syrup:
 
1 cup water
5 tablespoons sugar
¼ cup limoncello
 
Put the water and the sugar to boil. Let boil for 4 or 5 minutes, turn off the flame and immediately add the limoncello. Let cool completely. Drain the strawberries and add the juice to the limoncello syrup.
 
To assemble the tiramisù:
 
You will need about 4 or 5 small ladyfingers for each cup. Drench a couple ladyfingers in the syrup and put them in the bottom of the cup. Cover with cream and then add some strawberries. Put some more drenched ladyfingers, add more cream and top with some strawberries. Cover and refrigerate for 2 hours. 
 
Previous Post Next Post

21 Comments

  • Reply Any giugno 6, 2014 at 11:08 pm

    Io è da circa un anno che faccio la versione al cioccolato e la adoro!
    Bellissima anche la tua versione alle fragole, le monoporzioni fanno sempre la loro figura. Con la bagna al limoncello, deve essere molto saporito. Buon week-end!

    • Reply Mary giugno 7, 2014 at 8:41 pm

      Any, devo provare la versione al cioccolato, mi hai incuriosito…Grazie per essere passata da me e a presto, Mary

  • Reply m4ry giugno 7, 2014 at 7:26 am

    Posso dirti una cosa ? Anche io…il tiramisù mi fa impazzire…se comincio a mangiarlo, potrei andare avanti all’infinito, ed è l’unico dolce che mi fa questo effetto…questa versione mi piace tantissimo 🙂 Felice giornata !

    • Reply Mary giugno 7, 2014 at 8:43 pm

      Anche a te succede Mary!? Meno male che non sono la sola…comunque, è una “pazzia” piacevolissima!! Baci, Mary

  • Reply Federica Simoni giugno 7, 2014 at 8:32 am

    O_O da svenimento!!! 😛 buon we

    • Reply Mary giugno 7, 2014 at 8:43 pm

      Grazie mille Federica!! Buon weekend anche a te! Mary

  • Reply Francesca P. giugno 7, 2014 at 10:08 am

    Sono sulla stessa linea… tiramisù mon amour, anche solo vederlo in foto mi rallegra! 🙂
    La versione fragole+Limoncello fa subito estate, credo che la proverò presto perchè sono una fan delle versioni “alternative” e della fantasia che gioca a cambiare un po’ il classico!

    • Reply Mary giugno 7, 2014 at 8:45 pm

      Grazie Francesca, sei sempre così carina!!! Ti abbraccio forte cara e buon weekend! Mary

  • Reply Daiana Molineris giugno 7, 2014 at 2:18 pm

    ma che bontàààà…:P
    Poi con la panna al posto degli albumi mi piace ancora di più…strepitoso,bravaaa!!!!:-))
    Baci cara,felice week end

    • Reply Mary giugno 7, 2014 at 8:46 pm

      Grazie Daiana!! Provalo cara, è veloce e buonissimo! Baci, Mary

  • Reply Sabrina Rabbia giugno 7, 2014 at 2:43 pm

    VERO CHE QUESTE COPPETTE SONO PER ME???MI PIACCIONO UN SACCO, VORREI PROPRIO ASSAGGIARLE!!!BACI SABRY

    • Reply Mary giugno 7, 2014 at 8:48 pm

      Certo che sono per te Sabry!! Sei dolcissima!! Grazie e un abbraccio forte, Mary

  • Reply MauroandGiulia V. giugno 7, 2014 at 5:16 pm

    Bellissima e buonissima questa variante del tiramisu: tocco meraviglioso con il limoncello.
    Io ancora faccio la versione con l’ananas che tu mi desti anni fa, e che adoro soprattutto in estate. Questa versione con la fragola ed il limoncello sembra essere altrettanto adatta a giornate calde, come quelle che state avendo in Italia adesso!
    Secondo il mio modesto parere pero`, bisognerebbe trovare nuovi nomi per queste deliziosissime varianti, perche` senza l’effetto stimolante del caffe`, il nome tiramisu` perde il senso dato dal suo appellativo. Tanti abbracci a te ed a tutta la famiglia.

    • Reply Mary giugno 7, 2014 at 8:55 pm

      Grazie Giulietta! E’ la prima volta che uso il limoncello in una bagna e devo dire che è stata davvero sorprendente…delicata e aromatica allo stesso tempo…la rifarò di sicuro! Il dolce all’ananas lo faccio spesso e piace sempre tantissimo! Hai ragione, forse dovremmo pensare ad un altro nome, per distinguere queste versioni alternative dal classico, intramontabile tiramisù al caffè! TVB carissima e ti abbraccio forte forte! Mary

  • Reply Elisa Ciarlantini giugno 8, 2014 at 9:10 pm

    Che buona questa tua versione di un dolce intramontabile e che non stanca mai…bravissima!

    • Reply Mary giugno 11, 2014 at 7:11 am

      Grazie Elisa, sei gentilissima! Baci, Mary

  • Reply LaRicciaInCucina giugno 9, 2014 at 8:14 am

    Me ne mangerei una cucchiaiata anche adesso, ma si può?! ^_^ Così fresco…..!!!! ahhh! Mary, l’abbinamento fragole del papà e limoncello è davvero FENOMENALE, lasciatelo dire! Un bacione

    • Reply Mary giugno 11, 2014 at 7:14 am

      Grazie carissima…mi piacerebbe tanto poterti offrire questo dolcetto! Baci, Mary

  • Reply An Lullaby giugno 10, 2014 at 6:14 pm

    Cosa posso dire? Se solo si potesse averne un bicchierino capiresti cosa penso dalla mia faccia mentre lo mangio, senza inutili parole… 😀

    • Reply Mary giugno 11, 2014 at 7:15 am

      Sei troppo buona An, grazie mille!! Un abbraccio, Mary

  • Reply Ros Mj giugno 18, 2014 at 8:49 am

    Carissima Mary, finalmente ho un po’ di tempo per leggermi tutti i post che mi sono persa. Scusami per la mia presenza “a singhiozzo”. Visto che durante il giorno sono al lavoro, non sempre mi riesce di lasciare un commento… Il tiramisù piace moltissimo anche a me, invece, e mi sto domandando il perché, lo faccio raramente. Devo essere pazza :-D. Questa versione mi sembra perfetta per l’estate, più fresca e colorata. Ci proverò a farla! Grazie per la ricetta!! Corro a mettermi al passo :-). Bacione, carissima

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Insalata di bulgur