CHEESECAKE ALLA PESCA SENZA COTTURA/NO BAKE PEACH CHEESECAKE

IMG_3452Buongiorno amici. So che siete tutti, o quasi, in vacanza o comunque in modalità relax perciò non vi ruberò tanto tempo. Anch’io farò una piccola pausa e prima di eclissarmi per qualche settimana, desidero augurarvi un sereno Ferragosto con una cheesecake freschissima e golosa! Vi avevo promesso un dolcetto, ricordate? Certo, inizialmente avevo pensato ad un dolcetto, per così dire, dietetico…poi, mi sono lasciata trasportare dal desiderio di qualcosa di golosissimo e cremoso e la scelta è caduta sull’amata cheesecake! Sto facendo la brava, giuro. Però, un piccolo sgarro è concesso a tutti giusto? So che potete capirmi….Ho voluto dare alla mia cheesecake una nota estiva aggiungendo della purea di frutta e quale frutto rappresenta meglio l’estate della pesca? Credetemi, questa torta è di una squisitezza assoluta e lo strappo alla regola è valso proprio la pena! A proposito…non dovete nemmeno accendere il forno!!

Buon Ferragosto a tutti e a presto!

CHEESECAKE ALLA PESCA SENZA COTTURA
Serves 8
Print
  1. BASE
  2. 150 gr digestives (o altro biscotto secco)
  3. 80 gr burro fuso
  4. RIPIENO
  5. 250 gr formaggio quark (o philadelphia)
  6. 250 gr mascarpone
  7. 250 gr ricotta di mucca
  8. 250 gr panna fresca di latte
  9. 5 cucchiai di zucchero
  10. 6 gr di gelatina (3 fogli)
  11. PUREA DI FRUTTA
  12. 2 grandi pesche gialle tagliate a pezzettoni
  13. il succo di mezzo limone
  14. 4 cucchiai di zucchero
  1. Mettete i pezzettoni di pesca in una ciotola, aggiungete il succo di limone e lo zucchero e fate macerare per qualche ora in frigo, meglio tutta la notte.
  2. Preparate la base. Tritate i biscotti a mano oppure con il robot da cucina, ottenendo delle briciole sottili. Aggiungete il burro fuso e amalgamate con le mani. Imburrate uno stampo a cerniera e rivestite il fondo con l'impasto di briciole e burro. Pressate bene aiutandovi con il dorso di un cucchiaio oppure il fondo di un bicchiere. Mettete in frigo per 20/30 minuti.
  3. Preparate il ripieno. Mettete i formaggi in una ciotola, aggiungete lo zucchero e la panna e montate con le fruste elettriche per un paio di minuti, fino ad ottenere un'impasto soffice ma sostenuto (io ho fatto tutto con il robot). Prendete la frutta che avete messo a macerare. Frullatela insieme al succo che ha prodotto e aggiungete la purea alla crema di formaggi, poca alla volta, mescolando delicatamente. Mettete i fogli di gelatina in una ciotola e ricopriteli con acqua fredda. Lasciate ammollare per un paio di minuti. Nel frattempo, prendete 2 cucchiai di ripieno e mettelo a scaldare lentamente in un pentolino, senza arrivare a bollore. Spegnete la fiamma e sciogliete i fogli di gelatina, ammorbiditi e strizzati, nella crema calda, mescolando bene. Aggiungete la crema con la gelatina sciolta nella crema di formaggi, mescolando delicatamente, dal basso verso l'alto. Tirate fuori la base di biscotti dal frigo e aggiungete la crema sopra. Livellate la superficie, coprite con la pellicola e mettete in frigo a riposare per almeno 5 o 6 ore. Prima di servire, decorate con fettine di pesca fresca e qualche mora di rovo. Gustate la cheesecake fredda di frigorifero.
  1. Per sformare il dolce, passate una spatolina oppure un coltellino all'interno dello stampo lateralmente, lungo tutto il perimetro della torta. Fate quest'operazione con delicatezza, per non graffiare lo stampo. Aprite lo stampo a cerniera e sollevate il cerchio apribile. In alternativa, potete foderare lo stampo con carta forno.
unamericanatragliorsi http://www.unamericanatragliorsi.com/
 IMG_3471

IMG_3472Good morning friends. I know you are all on holiday or, however relaxing, so I won’t take away too much of your time. I’m going to take a few days off too, but before I dissapear for a couple of weeks, I want to leave you something fresh and delicious like this cheesecake! I promised I would make you all a sweet treat, remember? At first, I thought I would make something sweet but with not too many calories, too much fat etc. Then, I collapsed to my desire for something super luscious and creamy and my choice was cheesecake. I’m being a good girl, really! But, it’s ok to eat something special every now and then, right? I know you understand me…I wanted to give my cheesecake a summery twist, so I added some peach puree to the filling! Is there any other fruit that represents summer better than a peach? Believe me, this cheesecake was absolutely delicious, and my exception to the rules was surely worth it! Oh, by the way, you don’t even have to turn on your oven!

A pleasant mid-August holiday to all and see you soon!

NO BAKE PEACH CHEESECAKE
Serves 8
Print
  1. CRUST
  2. 150 gr digestives or other cookie
  3. 80 gr melted butter
  4. FILLING
  5. 250 gr quark cheese or philadelphia
  6. 250 gr mascarpone
  7. 250 gr ricotta
  8. 250 gr fresh cream
  9. 5 tbsp sugar
  10. 6 gr gelatin
  11. FRUIT PUREE
  12. 2 big yellow pulp peaches, chopped
  13. the juice of 1/2 lemon
  14. 4 tbsp sugar
  1. Put the peaches in a bowl, add the sugar and the lemon juice and let marinate for a few hours, better if for thewhole night.
  2. Prepare the crust. Crumble the cookies into fine crumbs and put them into a bowl. Add the butter and mix well with your hands. Butter a springform pan and press the crumb-butter mixture into the bottom. Use the back of a spoon or the bottom of a glass to help you press the crust. Place in the fridge for 20/30 minutes.
  3. Make the filling. Put all the cheese into a bowl, add the sugar and the cream and whip, with an electric mixer, until creamy (I use a food processor). Take the marinated fruit out of the fridge and blend it making a puree (be sure to add the juices too). Add the puree, a little at a time, to the cream cheese mixture. Put the gelatin in a bowl and cover with cold water. Put 2 tbsp of the cream cheese mixture in a small pot and heat it on a low flame, without bringing to a boil. Squeeze all the water out of the gelatin and add it to the heated cream. Mix well to dissolve completely, then add the warm cream to the rest of the cream cheese mixture. Mix gently. Take the crust out of the fridge and pour the cream cheese mixture on top. Level the surface, cover with some plastic wrap and then place the cake in the fridge for at least 5 or 6 hours. Before serving, decorate with peach slices and a few blackberries. Enjoy the cheesecake cold.
  1. To unmold the cake, run a small spatula or knife between the pan and the side of the cake. Do this very gently, so you don't ruin the pan. Open the ring and lift it up delicately. As an alternative to this method, you can line your pan with parchment paper.
unamericanatragliorsi http://www.unamericanatragliorsi.com/
IMG_3449

 

 

Previous Post Next Post

18 Comments

  • Reply Giulia agosto 12, 2015 at 8:59 am

    Carissima Mary, mi stavo apprestando ad andare a nanna quando ho ricevuto il tuo messaggio, e sono venuta di corsa a dare una sbirciata a questa delizia. Alla fine ho letto tutto il bellissimo post ( ho un debole per le pesche ), e quasi allo scoccare della mezza mi ritrovo ad avere l’acquolina in bocca. Mary, fai benissimo a far uno strappo alla regola: fa bene all’anima ed al morale concedersi una bella fetta di torta senza star sempre a preoccuparsi della linea. Poi scusa, ma chi riesce a dir di no ad una fetta della tua cheesecake? Cara, ti auguro una buonissima mattinata ed una buonissima giornata. Love U ♥♥♥ … Giulia.

    • Reply unamericanatragliorsi agosto 13, 2015 at 10:28 am

      Grazie Giulia, sei un tesoro! Sono felicissima che ti sia piaciuta la mia cheesecake, so quanto adori le pesche…Prometto che quando venite ve la farò, usando l’agar agar per te che sei vegetariana!! Hai ragione cara, uno strappo ogni tanto ci vuole, anche per sollevare il morale e sentire che non ci stiamo “privando” di tutto. Ti abbraccio forte forte…Love U too, Mary

  • Reply gloria agosto 12, 2015 at 6:22 pm

    Che bello!
    Look bellisimo Mary!
    Baci!

    • Reply unamericanatragliorsi agosto 13, 2015 at 10:29 am

      Thank you sweetie!! Happy mid-August holiday Gloria… Hugs, Mary

  • Reply tittina agosto 12, 2015 at 9:47 pm

    bellissima ricetta Mary, io amo le pesche e provo a farla per ferragosto!!! buon ferragosto a te e buone vacanze!!! <3

    • Reply unamericanatragliorsi agosto 13, 2015 at 10:30 am

      Sei gentilissima Tittina, ti ringrazio di cuore! Se la provi, fammi sapere che ne pensi. Un grande abbraccio e buon Ferragosto anche a te, Mary

  • Reply Su agosto 13, 2015 at 8:50 am

    è deliziosa….
    baci

    • Reply unamericanatragliorsi agosto 13, 2015 at 10:31 am

      Ma che carina che sei Su…Grazie mille e un bacione grande, Mary

  • Reply SABRINA RABBIA agosto 13, 2015 at 2:48 pm

    ADORO LE CHEESECAKE, E’ GRANDIOSA, TANTO PIU’ PERCHE’ NON OCCORRE COTTURA, SAI CON QUESTO CALDO!!!!BUONE VACANZE TESORO!!!!A PRESTO!!!BACI SABRY

    • Reply unamericanatragliorsi agosto 13, 2015 at 5:48 pm

      Grazie mille cara!! Tanti baci a te, Mary

  • Reply Erika giochidizucchero agosto 13, 2015 at 3:15 pm

    carissima, che bontà questa cheesecake! Buon Ferragosto e buone vacanze! Un abbraccio e a presto!

    • Reply unamericanatragliorsi agosto 13, 2015 at 5:50 pm

      Grazie Erika, sei gentilissima! Un bacione grande grande e buone vacanze anche a te, Mary

  • Reply vale agosto 20, 2015 at 11:20 am

    Mary che bella questa cheesecake!! hai ragione le pesche sono un pò il simbolo dell’estate e anche la cheesecake fredda è proprio il dolce perfetto per quando fa caldo!! 😉
    posso rubartene una fettina?? 😉

    • Reply unamericanatragliorsi agosto 20, 2015 at 7:18 pm

      Certo Vale, anche due!! Grazie per essere passata a farmi visita…Un bacione, Mary

  • Reply Lauradv agosto 30, 2015 at 10:37 pm

    Che goduria di dolce! Posso immaginarmi il sapore che può avere questa delizia!

    • Reply unamericanatragliorsi agosto 31, 2015 at 9:30 am

      Grazie mille Laura! Un caro abbraccio, Mary

  • Reply controtutti settembre 6, 2015 at 5:30 pm

    un dolce fresco fresco…..amiamo le cheesecake

    • Reply unamericanatragliorsi settembre 6, 2015 at 6:00 pm

      Gentilissimi come sempre! Grazie davvero…Baci, Mary

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto