FARFALLE ALLA GRECA

Buon pomeriggio amici! Spero che abbiate passato una Pasqua serena e che il ritorno alla routine non sia troppo faticoso.  Oggi qui da me il sole splende e io avrei tanta voglia di andarmene a spasso… anche perché mi sono ripromessa di tornare alla sana abitudine della camminata giornaliera.  L’ho un po’ trascurata…per il clima, perché ho avuto qualche problemino di salute quest’inverno, ma anche per pigrizia.  Con l’arrivo (SPERO!) della bella stagione, mi piace preparare piatti poco elaborati e freschi, che mi regalano più tempo da dedicare alle mie passioni!  Il piatto che vi propongo oggi lo faccio spesso quando le temperature sono più tiepide.  E’ un piatto che mio figlio ha assaggiato a casa di mio fratello in America. Me lo descrisse appena tornato dalla vacanza, forse tralasciando qualche particolare ingrediente, ma esaltando la cucina degli zii e la freschezza e il connubio di sapori interessanti. E’ un piatto veloce e gustoso, perfetto anche per un buffet o per un picnic perché è delizioso anche freddo…provatelo e fatemi sapere!
 
 
Questo piatto è ispirato da una ricetta di Mauro e Giulia.
 
 
Farfalle con pomodorini secchi, olive e feta per 4 persone
 
320 gr di farfalle o altra pasta corta
300 gr di pomodorini secchi sott’olio
2 manciate di olive nere snocciolate
300 gr di formaggio Feta
olio e.v.o
sale q.b
 
Mettere a bollire l’acqua per la pasta. Tagliare a listarelle i pomodorini secchi e metterli in una ciotola. Aggiungere le olive, sbriciolandone la metà e mettere da parte.  Quando bolle l’acqua, salarla e buttare la pasta.  Cuocere al dente.  Scolare la  pasta e aggiungerela alla ciotola con il condimento.  Aggiungere la feta sbriciolata con le mani e mescolare tutto.  Aggiungere olio e.v.o a piacere, per rendere il condimento più sostanzioso e gustare!
 
 
Good afternoon my friends! I hope you had a nice Easter holiday!  The sun is shining over here and I am in the mood for a walk…I decided to go back to my good habits, which means going back to my brisk daily walk.  During this past winter, I neglected my walking…for the weather, because I had some health problems, but also for laziness.  Hopefully, Spring weather has finally arrived, and I promise to do better!  During the warmer months, I also like to make foods that are fast to make, and light and fresh, so I can have more “playtime”.  The pasta recipe I’m giving you today, is a wonderful dish that my son ate in America, at my brother’s home! My son described this dish when he came back from his holiday! He probably forgot some ingredient, but he was very passionate about his aunt and uncle’s cuisine and he loved the interesting mix of flavours! This recipe is very easy, fast and delicious. It’s wonderful for a buffet party or for a picnic, because it tastes great cold too!
 
This dish was inspired by a recipe made by Mauro and Giulia
 
 
Bow ties with sun dried tomatoes, olives and Feta for 4 servings
 
320 gr bow ties or other pasta
300 gr sun dried tomatoes in olive oil
2 handfuls of black olives
300 gr Greek Feta
extra virgin olive oil
salt to taste
 
Put some water to boil for the pasta.  Chop the dry tomatoes and put them in a bowl.  Add the olives, crumbling half of them.  Put aside.  When the water boils, add some salt and the pasta.  Cook “al dente”. Drain the pasta and put it into the bowl with the condiment.  Add the Feta, crumbling it with your hands and stir.  Add some olive oil to make the pasta creamier and enjoy!
 
 
Con questa ricetta partecipo al contest “Il cestino da picnic” di Beatitudini in Cucina
Previous Post Next Post

50 Comments

  • Reply Cecilia Concari aprile 22, 2014 at 3:10 pm

    sissississì, ho proprio in casa tutto il necessario, il pranzo per domani è servito, programmato almeno. Grazie per la bella idea, ciao
    baci
    Ceci

    • Reply Mary aprile 22, 2014 at 8:32 pm

      Grazie a te Cecilia, per la tua gentile presenza!! Baci, Mary

  • Reply Sabrina Rabbia aprile 22, 2014 at 3:37 pm

    che bel piatto ricco, mi ci ficco!!!Lo devo provare, brava!!!

    • Reply Mary aprile 22, 2014 at 8:33 pm

      E’ semplicissimo Sabrina!! Grazie cara e a presto, Mary

  • Reply Maria Grazia aprile 22, 2014 at 3:51 pm

    Questo è uno dei primi piatti che più amo, Mary! Adoro la feta, ma essendo abbastanza salata non rientra nella mia dieta ipolipidemizzante :). Quindi, la sostituisco spesso con il quartirolo…che comunque non dovrei consumare spesso per via del colesterolo un po’ sopra il limite 😀
    Camminare, quello sì. Devo farlo tutti i giorni. E quanto sarebbe piacevole farlo in tua compagnia!
    Un abbraccio grandissimo, Mary e grazie per questa leccornia!
    MG

    • Reply Mary aprile 22, 2014 at 8:36 pm

      Grazie di cuore Maria Grazia! Anch’io ho qualche problema con il colesterolo, quindi devo limitare i formaggi (che dolore…!) e camminare tanto. Sarebbe una gioia per me poter passeggiare e chiacchierare con te…sicuramente avremo tanto da raccontarci!! Un bacione e a presto cara, Mary

  • Reply Maira aprile 22, 2014 at 3:54 pm

    Bellissima idea, sembra proprio buona… Peccato che qui non trovi spesso i pomodori secchi di quelli buoni, trovo i soliti sott’olio del supermercato, tutti mollicci e non mi piacciono… Però appena li trovo saranno miei, e la tua ricetta non potrà mancare.

    Maira

    • Reply Mary aprile 22, 2014 at 8:39 pm

      Ciao Maira, fortunatamente io ho i pomodori secchi che mia madre mette pazientemente sott’olio…quindi sono deliziosi! Il piatto te lo consiglio anche con quelli del supermercato, purché di qualità. La bontà è assicurata! Grazie cara e a presto, Mary

  • Reply MauroandGiulia V. aprile 22, 2014 at 4:29 pm

    Aww, what a sweetheart!!!! He still remembers the bow ties with sun dried tomatoes, feta cheese, kalamata olives and chives! So many wonderful memories, and a bit of sadness given by the distance that separates us. Io ricordo lui con le t-shirts e le cravatte ( era troppo forte): aveva fatto strage di cuori tra le ragazzine americane! E` arrivata l’ora di fare nuovi ricordi da questa parte di mondo: spero che si possano realizzare presto anche insieme a te, cara zia Mary, zio Pat e la dolcissima e bellissima Bea! Dovrei chiamarlo Luigi, ma per me e`, e sempre sara` Gigi. Bellissimo il piatto che hai fatto, ed e` davvero gustosissimo: Gigi ha ricordato bene tutti gli ingredienti! Noi ci mettemmo le olive Kalamata e l’erbetta cipollina, ma le olive nere danno un aspetto ancora piu` invitante perche` donano quel bel contrasto di colore. Una ricetta che noi facciamo spesso, soprattutto in estate, perche` e` buonissima anche fredda. Mary, spero che si possa cucinare presto a 4 mani: non devo dirtelo, la nostra casa e` sempre aperta per voi. Lo spazio c’e`, approfittatene. Lots of love and hugs from us to you guys.

    • Reply Mary aprile 22, 2014 at 8:48 pm

      Si Giulietta, Gigi ricorda ogni momento passato da voi! E’ stata un’esperienza meravigliosa per lui, in un’età in cui aveva bisogno di autodeterminarsi. Lo avete accolto con amore e durante quell’estate ha acquisito quella sicurezza necessaria per affrontare il mondo!! Spero di venire presto da voi…magari riuscissi a venire insieme a Gigi e Bea, sarebbe un sogno…Grazie carissima, ti voglio bene! Baci a voi tre, Mary

  • Reply Maria aprile 22, 2014 at 4:32 pm

    ciao Mary , questo piatto e’ molto delizioso e invitante , mi piace ,i pomodori secchi non mancano mai in casa mia , grazie per la ricetta ….un abbraccio

    • Reply Mary aprile 22, 2014 at 8:50 pm

      Grazie Maria, sei gentilissima! Un abbraccio anche a te e a presto, Mary

  • Reply Valentina Profumo di cannella e cioccolato aprile 22, 2014 at 4:33 pm

    chissà che buona! io di solito uso i pomodorini e la mozzarella.. voglio provarla con la feta e i pomodori secchi.. sarà sicuramente molto più gustosa!! 🙂

    • Reply Mary aprile 22, 2014 at 8:51 pm

      Provala Valentina…io proverò la tua versione!! Grazie mille!! Un abbraccio forte, Mary

  • Reply Simo aprile 22, 2014 at 4:39 pm

    che meraviglia questo primo piatto, ricco di sapore e colore, e con le consistenze che mi piacciono un sacco!
    Un abbraccio cara e buon pomeriggio

    • Reply Mary aprile 22, 2014 at 8:52 pm

      Grazie Simona, per la tua presenza e le tue belle parole! Bacioni, Mary

  • Reply Valeria Della Fina aprile 22, 2014 at 4:57 pm

    Questa pasta la preparo spesso come piatto freddo in estate 🙂
    La tua è ottima, ha un bellissimo aspetto 🙂
    Un bacione 🙂

    • Reply Mary aprile 22, 2014 at 8:54 pm

      Grazie Valeria…anch’io l’adoro quando fuori fa caldo!! Un abbraccio forte cara e a presto, Mary

  • Reply Ely Valsecchi aprile 22, 2014 at 5:59 pm

    Mary questa te la rubo all’istante! Mi piace da impazzire! Un bacione

    • Reply Mary aprile 22, 2014 at 8:54 pm

      Grazie Ely carissima, sono felicissima che ti sia piaciuta!! Bacioni, Mary

  • Reply Lucilla aprile 22, 2014 at 8:32 pm

    Si!!! Mi piace proprio!!! Ciaoooo!!!!
    Se ti va di passare di qua… ti aspetto… http://coeurdepaindepices.blogspot.it/

    • Reply Mary aprile 23, 2014 at 8:24 pm

      Ciao Lucilla, è un piacere conoscerti! Passo volentieri a trovarti…un abbraccio, Mary

  • Reply Valentina aprile 22, 2014 at 9:05 pm

    Ciao Mary 🙂 La mia Pasqua è stata serena e all’insegna del cibo… quindi urge detox e qualche camminata in più, anche per me 🙂 Questa pasta è meravigliosa, hai riunito alcuni tra gli ingredienti che più amo, proverò prestissimo!!! 😉 Complimenti e un abbraccio pieno di affetto, grazie per la tua presenza e per le tue parole al mio post, grazie davvero di cuore <3 Un bacione 🙂

    • Reply Mary aprile 23, 2014 at 8:37 pm

      Grazie Valentina, è sempre un piacere leggere i tuoi commenti! Ti abbraccio forte cara e a presto, Mary

  • Reply Trita Biscotti aprile 22, 2014 at 9:35 pm

    Mmmm…! Buona questa ricettina…!! Me la segno x futuri pranzetti! 😉
    Anke io vorrei riprendere qualche sana camminata o corretta all’aria aperta.. Ma sn di un pigrooo!! ;))
    Un abbraccio cara!

    • Reply Mary aprile 23, 2014 at 8:39 pm

      Grazie mille per la tua presenza da me! Dai, dobbiamo farci forza a vicenda e iniziare questa buona abitudine!! Baci, Mary

  • Reply Beatrice Rossi aprile 22, 2014 at 9:43 pm

    Davvero un ottima pasta fredda! Io non amo quella classica, per cui mi piacciono molto le versioni creative e questa ha due ingredienti che mi piacciono molto! Grazie per la ricetta, inserita!

    • Reply Mary aprile 23, 2014 at 8:41 pm

      Grazie a te Beatrice, sono felice che la mia ricetta vada bene per il tuo bel contest! Un abbraccio e a presto, Mary

  • Reply Ornella Camatta aprile 22, 2014 at 10:13 pm

    Copiata! I pomodori ce l’ho, le olive pure, domani prendo la feta e vai che si prova! Ottima ricetta, grazie per averla condivisa.

    • Reply Mary aprile 23, 2014 at 8:42 pm

      Grazie Ornella, fammi sapere se ti è piaciuta!! Baci, Mary

  • Reply Annalisa B aprile 22, 2014 at 11:31 pm

    Davvero invitanti! Mettono gioia solo a guardarle!!
    Buonanotte cara

    • Reply Mary aprile 23, 2014 at 8:42 pm

      Grazie Annalisa, sei un tesoro! Baci e a presto, Mary

  • Reply Mila aprile 23, 2014 at 11:01 am

    Non conosco Mauro e Giulia, ma mi sono già simpatici se ti danno queste ispirazioni!!!!
    Buona giornata!!!

    • Reply MauroandGiulia V. aprile 23, 2014 at 2:46 pm

      Cara Mila, qui si deve rimediare allora. Io sono Giulia, ed è un piacere conoscerti. Sei simpatica anche tu, e grazie per le tue parole gentilissime. Un abbraccio, Giulia.

    • Reply Mary aprile 23, 2014 at 8:22 pm

      Grazie Mila, per la tua presenza da me e buona giornata anche a te! Baci, Mary

  • Reply Valentina aprile 23, 2014 at 12:39 pm

    fa davvero Italia questo piatto!!! che meraviglia!!

    • Reply Mary aprile 23, 2014 at 8:44 pm

      E’ vero Valentina, questa pasta è mooolto italiana!! Grazie mille!! Baci, Mary

  • Reply Giorgia Riccardi aprile 23, 2014 at 12:53 pm

    ciao meri! ricetta gustosa e interessante…i sapori sono proprio quelli mediterranei che io adoro e le farfalle sono sempre buonissime!
    ti abbraccio

    • Reply Mary aprile 23, 2014 at 8:44 pm

      Grazie Giorgia! Un abbraccio anche da parte mia e a presto, Mary

  • Reply Rossella aprile 23, 2014 at 1:20 pm

    Non ho dubbi che sia un piatto appetitoso, solo a guardarlo rende l’idea. Ho copiato gli ingredienti, è da fare !!!!

    • Reply Mary aprile 23, 2014 at 8:45 pm

      Grazie di cuore Rossella!! Un abbraccio, Mary

  • Reply angela bartolomeo aprile 23, 2014 at 8:34 pm

    Ma come è che mi erano sfuggite le tue farfalle? Con la feta e i pomodorini secchi!!!! Due ingredienti che si sposano molto bene.Il dolce del pomodoro e il salato con brio della feta!!
    Brava Mary:))
    A presto

    • Reply Mary aprile 23, 2014 at 8:47 pm

      Ciao Angela, sono felice che ti sia piaciuta la mia pasta!! Grazie cara!! Un bacio, Mary

  • Reply Daiana Molineris aprile 24, 2014 at 9:25 am

    Lo adoro…vado matta per i piatti mediterranei io,bravissima cara!!!;-)
    Un bacione a presto <3

    • Reply Mary aprile 24, 2014 at 2:04 pm

      Grazie dolcezza!! Un abbraccio e a presto, Mary

  • Reply Michela Sassi aprile 24, 2014 at 11:51 am

    Mary ma è delizioso questo piatto… feta e pomodorini secchi….
    Bravissima, abbinamento perfetto!

    • Reply Mary aprile 24, 2014 at 2:05 pm

      Grazie mille Michela!! Ti abbraccio forte, Mary

  • Reply Claudia aprile 24, 2014 at 12:00 pm

    Mi fa pensare all’estate.. e poi sai che amo la feta????? e in abbinamento a pomodori secchi e olive è pazzesca!!!! smackkk

    • Reply Mary aprile 24, 2014 at 2:06 pm

      Come sei carina Claudia, grazie di cuore!! Sono felice che ti sia piaciuta la mia pasta!! Bacioni, Mary

  • Reply Ale aprile 24, 2014 at 4:32 pm

    buone le tue farfalle anche a me questo piatto ricorda l’estate…bravissima! mi hai fatto venire una fame… 😛

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Linguine con gamberoni e cognac