NO-BAKE SOFT CEREAL BARS

Buonasera cari amici! Secondo voi, ci si può raffreddare a Luglio? Siii che si può! Indovinate chi è raffreddato? Ok, avete indovinato. Non essendo in forma in questi giorni, non ho nemmeno tantissima voglia di pasticciare. Siccome però, volevo comunque regalarvi qualcosa di goloso, ho preparato queste barrette energetiche che si fanno in 5 minuti (si, 5 minuti!) e che non hanno bisogno di cottura. Oltre all’immancabile avena e dei cereali misti, ho usato il burro di arachidi, le gocce di cioccolato e le bacche di goji.  Vi assicuro che sono buonissime e costituiscono un ottimo snack per bambini e ragazzi in crescita o per chi fa sport o palestra. Sono deliziosi anche a colazione, quando si va di corsa, ma non si vuole rinunciare a qualcosa di gustoso che ci dia energia per la giornata. 
 
 
Barrette energetiche morbide con burro di arachidi
 
Nota: come misurino ho usato un bicchiere da 200 ml.
 
 
2 bicchieri di fiocchi d’avena
1 bicchiere e ½ di cereali a piacere (io ho usato delle ciambelline di cereali misti)
½ bicchiere di gocce di cioccolato fondente
2 cucchiai di bacche di goji
un pizzico di sale
3 cucchiai di olio di semi
½ bicchiere di burro di arachidi
½ bicchiere di miele ( per una versione vegana, usare lo sciroppo d’agave)
 
Mettete tutti gli ingredienti in una terrina e mescolate molto bene con le mani. Lavorate bene l’impasto. Foderate una teglia rettangolare o quadrata con della carta forno bagnata e strizzata e versate l’impasto sopra questa. Premete bene, aiutandovi con il dorso di un bicchiere. Mettete in frigo per almeno 3 ore prima di tagliare le barrette. Per mantenere la forma alle barrette, conservate in frigo per 3 o 4 giorni.
 
 
 
Good evening my friends! Is it possible to catch a cold in July? Oh yessss, it’s very possible! Guess who’s got a cold? Right!! I don’t feel my best these days, so I don’t have much energy to cook or bake. But I still wanted to give you something sweet so I prepared these cereal bars that only take 5 minutes to make (yes, 5 minutes!), and need no baking. I used oats, multigrain cereal, peanut butter, chocolate chips and goji berries. I assure you that they are delicious and they are a wonderful snack for children who are growing and athletes. They are perfect for breakfast too, especially when you’re in a hurry but want something tasty and energetic to get you through a busy morning.
 
 
No-bake soft cereal bars with peanut butter
 
2 cups oats
1 ½ cups cereal (I used multigrain)
½ cup chocolate chips
2 tablespoons goji berries
a pinch of salt
3 tablespoons vegetable oil
½ cup peanut butter
½ cup honey (if you want to make a vegan version, use agave syrup instead of the honey)
 
Put all the ingredients in a bowl and mix very well with your hands. Line a square or rectangular pan with parchment paper. I usually wet it and squeeze out the water. Put the batter on the parchment paper and press well. Use the back of a glass to help you press the batter down. Put in the fridge for at least 3 hours before cutting into bars. To keep the bars firm, store in the fridge for 3 or 4 days.
Previous Post Next Post

69 Comments

  • Reply Ileana Pavone luglio 15, 2014 at 7:34 pm

    Prima di tutto ti dico GRAZIE con tutto il cuore, perché tu ci sei sempre e questo mi fa immensamente piacere…<3
    Poi con queste barrette mi rendi felice e lo sai, in più sono anche senza cottura, sei un genio tu ^_^
    Mi raccomando rimettiti presto cara, ti mando un abbraccio forte forte :****

    • Reply Mary luglio 15, 2014 at 8:55 pm

      Ileana, sei un tesoro!! Sono felicissima d’averti conosciuta e spero un giorno di poter chiacchierare di persona! Grazie a te cara per i complimenti e per la tua presenza affettuosa! Un bacione grande, Mary

  • Reply Valentina luglio 15, 2014 at 8:13 pm

    deliziosissime!!!! e mi raccomando rimettiti in sesto!

    • Reply Mary luglio 15, 2014 at 8:56 pm

      Grazie Valentina, sei gentilissima! Baci, Mary

  • Reply edvige luglio 15, 2014 at 8:19 pm

    Devo proprio provare le barrette a casa mia v anno a gogo. Buona serata.

    • Reply Mary luglio 15, 2014 at 8:57 pm

      Ciao Edvige! Provale cara, si fanno in un batter d’occhio 🙂 Un abbraccio, Mary

  • Reply Michela Sassi luglio 15, 2014 at 8:29 pm

    Mary, la tua bravura e incredibile… Queste barrette sono deliziose, un bacione cara!

    • Reply Mary luglio 15, 2014 at 8:58 pm

      Sei troppo buona Michela! Grazie davvero tanto…baci, Mary

  • Reply ~~louise~~ luglio 15, 2014 at 8:30 pm

    Hi Mary,

    Thank you so much for sharing this recipe. My grandchildren will be coming for a visit soon and I would love to have these bars on hand for them to enjoy:) Thanks again, Louise

    P.S. I hope you don’t mind if I Pin this recipe:)

    • Reply Mary luglio 15, 2014 at 9:03 pm

      Nice to meet you Louise! Thank you for passing by and for pinning my recipe…I’m very honored 🙂 I’m glad you like my recipe…it’s sooo easy to make and it’s delicious! My very best, Mary

  • Reply Natascia B. luglio 15, 2014 at 8:49 pm

    Meravigliose le tue barrette! Le voglio provare! Per forza che ci si ammala, sembra di essere in ottobre! Ma da oggi……..col caldo che è tornato vedrai che ti passerà in fretta. Ciao!

    • Reply Mary luglio 15, 2014 at 9:04 pm

      Grazie Natascia, sono felice che ti siano piaciute! Spero davvero che arrivi presto il caldo…Un abbraccio, Mary

  • Reply Chiarapassion luglio 15, 2014 at 10:02 pm

    Ti sono venute perfette, precise insomma mi hai fatto venir voglia di provarle…spero che il raffreddori passi velocemente, sicuramente le barrette aiutano!
    Dolce notte
    Enrica

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 7:27 am

      Grazie Enrica! Sono deliziose queste barrette morbide…sono un’alternativa veloce a quelle croccanti, che vanno cotte in forno. Un abbraccio, Mary

  • Reply tittina luglio 15, 2014 at 10:23 pm

    buonissime queste barrette, le devo fare!!! rimettiti presto Mary, ti lascio la buonanotte e un grande bacio!!! Tittina

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 7:28 am

      Ti ringrazio tanto tanto Tittina, per la tua presenza affettuosa e per le tue gentili parole!! Baci, Mary

  • Reply giochidizucchero luglio 15, 2014 at 10:43 pm

    Ciao cara! Anche noi siamo ammalate!!! 🙁 con questi sbalzi di temperatura… che delizia queste barrette, tutte da sgranocchiare… crunc… rimettiti presto? Baci

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 7:30 am

      Speriamo che questo tempo si rimetta presto…da me sembra Novembre…Grazie mille cara e a presto, Mary

  • Reply MauroandGiulia V. luglio 16, 2014 at 12:10 am

    Bravissima Mary, Queste barrette sono perfette: ho fatto lo sharing sulla nostra pagina Google+. Non che tu abbia bisogno di me per farti pubblicita`: lo faccio piu` perche` mi piace far vedere quanto sei piena di talento in cucina e come sei cara e sempre presente con tutte le tue lettrici, anche loro molto brave.
    Love U, Giulia.
    P.S. Nicholas le avrebbe divorate tutte …..+

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 7:38 am

      Giulietta!!! Ti ringrazio tantissimo per aver condiviso la mia ricetta…sei un tesorone!!! Tu sei bravissima, io faccio solo cose semplici…mi perdo nelle preparazioni complesse. Sai, quando ti ho chiesto se a Nicholas piacesse il burro di arachidi, è perché avevo in mente queste barrettine morbide e “yummy”! Le ho preparate pensando a lui…al mio adorato, dolcissimo e simpaticissimo nipotino! Peccato la lontananza…VVB, Mary

  • Reply Mammazan luglio 16, 2014 at 5:45 am

    Mi mancano solo le bacche di Goji ma me le procuro quanto prima!!

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 7:32 am

      Puoi usare anche l’uvetta oppure della frutta secca a guscio…insomma via libera alla fantasia…il bello di queste barrette morbide è che sono deliziose e si fanno in 5 minuti contati!! Grazie di cuore per essere passata a farmi visita!! Un abbraccio, Mary

  • Reply LaRicciaInCucina luglio 16, 2014 at 7:45 am

    Ma che bella idea che mi hai dato, Mary!!!! Queste barrette si fanno mangiare con gli occhi. Le proverò!!! Un bacione

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 10:05 am

      Grazie carissima!! Un bacione e buona giornata, Mary

  • Reply Maira luglio 16, 2014 at 9:28 am

    Che bella idea! Ho sempre pensato che fosse inutile fare le barrette ai cereali, ma da quando giro tra i blog ho capito che con certi accostamenti, con certi mix di ingredienti non si comprano nemmeno nell’ipermercato più fornito…
    Grazie per la ricetta e buona guarigione!

    Maira

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 10:10 am

      Invece no Maira, vale proprio la pena di fare le barrette in casa…quelle dei super sono super ricche di grassi idrogenati e zuccheri aggiunti, mentre quelle fatte in casa sono sane e, fatte secondo i propri gusti. Io ho qualche ricette per quelle classiche croccanti, che si cuociono…queste sono morbide, perché senza cottura, ma d-e-l-i-z-i-o-s-e!! Provale cara. Grazie di cuore per la tua affettuosa presenza! A presto, Mary

  • Reply Roberta Morasco luglio 16, 2014 at 12:48 pm

    Adoro le barrette fatte in casa!!! Queste sono davvero super, mi piacciono troppo, segno!! 😉
    Ehi rimettiti presto ok???
    Un bacione!!! Roberta <3

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 9:07 pm

      Grazie mille Roberta! Sono davvero felice che tu abbia gradito! Un abbraccio, Mary

  • Reply Erica Di Paolo luglio 16, 2014 at 12:56 pm

    Che meraviglia, Mary!!!!! Vorrei proprio provarle, per le mie superenergetiche colazioni ^_^ Ma metto il malto di riso. Sei un incano dolcezza ^_^

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 9:08 pm

      Ma quanto sei carina Erica…sempre gentilissima!! Ti abbraccio forte, Mary

  • Reply Simo luglio 16, 2014 at 1:43 pm

    non mi dici nulla di nuovo mia cara….io ho la tosse!
    quoto in pieno le tue barrette, questa versione me la segno…io spesso le faccio a mia figlia, come merenda scolastica 😉
    baci e buon pomeriggio

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 9:11 pm

      Sono davvero veloci e deliziose Simona…le mie sono già finite (mio figlio e mio marito le hanno spazzolate!)! Grazie cara e rimettiti in sesto anche tu! Baci, Mary

  • Reply elly luglio 16, 2014 at 2:29 pm

    Un’idea veloce, gustosa e vincente, da non far mancare più in casa dopo la tua ricetta. Un piacere anche conoscerti!!!

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 9:13 pm

      Ciao Elly, il piacere è tutto mio!! Sono felice che ti sia piaciuta la ricetta e ti ringrazio tanto per la gentile presenza e per i complimenti! Un abbraccio e a presto, Mary

  • Reply Martina luglio 16, 2014 at 2:30 pm

    Ci si può ammalare d’estate eccome purtroppo soprattutto quando il tempo cambia così in fretta come qui in Olanda! Le tue barrette sono fantastiche e non ci crederai ma avevo in mente di farle anche io in uno di questi giorni..l’aggiunta delle bacche di goji sono un tocco di classe comunque lasciatelo dire Mary! 🙂

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 9:18 pm

      Ciao Martina, grazie di cuore per essere passata a farmi visita! Sono felice che ti piacciano le mie barrette…sono semplicissime e velocissime! Anche in Olanda il clima è ballerino? Mi manca tanto l’estate…ma prima o poi arriverà…spero! Un caro saluto e a presto, Mary

  • Reply Fr@ luglio 16, 2014 at 2:30 pm

    Devo provarle, mi stuzzicano molto.

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 9:20 pm

      Sono velocissime e semplicissime…davvero! Sono sicura che ti piaceranno! Grazie mille e buona serata, Mary

  • Reply Maria Bruna Zanini luglio 16, 2014 at 4:28 pm

    Buonissime le tue barrette! Complimentiii e grazie per la visita!
    Ciaoo e a prestooo

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 9:21 pm

      Tante grazie a te Bruna! Un abbraccio e buona serata, Mary

  • Reply Giorgia Riccardi luglio 16, 2014 at 6:11 pm

    vabbè ma sono fantastiche queste barrette…e poi non si devono nemmeno cuocere…insomma le devo solo provare!!

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 9:23 pm

      Ma che gentile che sei Giorgia…Grazie di cuore!! Un bacione, Mary

  • Reply Ely Mazzini luglio 16, 2014 at 7:18 pm

    Devono essere buonissime queste barrette, brava Mary!!!
    Bacioni, buona serata…

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 9:24 pm

      Si Ely, sono buonissime! Sono già sparite e mio figlio mi ha chiesto il bis per domani! Grazie carissima e a presto, Mary

  • Reply Valentina luglio 16, 2014 at 8:29 pm

    Mary, queste barrette sono meravigliose, chissà che buone! Adoro le barrette! Salvo la ricetta, proverò quanto prima 😉 Complimenti e un abbraccio forte forte, buona serata 🙂 :**

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 9:27 pm

      Ciao Valentina, che bello trovarti qui da me!! Anche a me piacciono molto le barrette…sia quelle cotte e croccanti che queste senza cottura e morbide! Che inguaribile golosa che sono…!!! Grazie di tutto, sei un vero tesoro! Bacioni, Mary

  • Reply Valentina luglio 16, 2014 at 8:31 pm

    P.s.: guarisci presto <3

    • Reply Mary luglio 16, 2014 at 9:28 pm

      Grazie dolcissima Valentina! <3

  • Reply Nel sud del nord luglio 16, 2014 at 10:38 pm

    Guarda, mi mancano le gocce di cioccolato ma il resto c’è in casa e indovina? proverò anche queste!

    • Reply Mary luglio 17, 2014 at 7:49 am

      Ciao Oriana! Puoi anche non mettere le gocce di cioccolato, ma ti assicuro che ci stanno fantasticamente bene…burro di arachidi e cioccolato fondente fanno scintille insieme. Sono davvero velocissime e facili facili! Grazie di cuore per la tua affettuosa presenza cara :-)) Un abbraccio e a presto, Mary

  • Reply Anna Rita Granata luglio 17, 2014 at 11:25 am

    Ciao Mary! sono una mangia barrette e sono due mesi che assumo bacche di gojy…che cosa potrei volere di più? salvo la ricetta e le farò quanto prima! grazie per le idee favolose!
    un abbraccio!

    • Reply Mary luglio 18, 2014 at 7:40 am

      Grazie infinite a te Anna Rita! Sono felice che ti siano piaciute le mie barrette! Baci, Mary

  • Reply carmencook luglio 17, 2014 at 9:11 pm

    Voglio proprio provarle le tue barrette Mary, magari senza le gocce di cioccolato visto che sono allergica!!!
    Grazie mille per la bella ricetta e a presto
    Carmen

    • Reply Mary luglio 18, 2014 at 7:42 am

      Che peccato Carmen essere allergici al cioccolato…Però, le barrette le puoi fare tranquillamente senza, l’unico ingrediente assolutamente indispensabile è il burro di noccioline! Grazie mille e un bacione, Mary

  • Reply Valentina Profumo di cannella e cioccolato luglio 17, 2014 at 9:31 pm

    queste barrette sono perfette per l’estate quando il forno non si può accendere per il caldo!!! buone e golose… posso rubartene un pezzo???
    a presto
    Vale

    • Reply Mary luglio 18, 2014 at 7:44 am

      Si Valentina, sono un’alternativa pratica alle barrette classiche, quelle cotte in forno. Per te cara, anche più di un pezzo!!! Bacioni, Mary

  • Reply Rubina Rovini luglio 18, 2014 at 7:33 am

    Mangio fiocchi d’avena quasi tutti i giorni, a colazione. Sono anche un’avida divoratrice di frutta secca e burro d’arachidi (a cucchiaiate!!), perché non provarle? Sembrano davvero ottime! Quanto tempo pensi si conservino? Un abbraccio,
    Rubina

    • Reply Mary luglio 18, 2014 at 7:48 am

      Ciao Rubina, è un vero piacere conoscerti…che bel nome che hai!!! Queste barrette restano morbide, perché non sono cotte, quindi le devi tenere al freddo, in modo da mantenerne la forma. A casa spariscono in 1 massimo 2 giorni (ho 2 atleti divoratori di TUTTO!), ma possono stare tranquillamente 4 giorni in frigo. Grazie infinite per la tua gentilissima presenza da me! Un caro saluto, Mary

  • Reply Paola Bacci luglio 18, 2014 at 11:07 am

    Semplicemente meravigliosi!!!! Complimenti!!! Un abbraccio

    • Reply Mary luglio 20, 2014 at 3:21 pm

      Grazie infinite Paola! Un abbraccio, Mary

  • Reply elenuccia luglio 18, 2014 at 1:39 pm

    Beh anche io ho il raffreddore, me lo hanno attaccato le nipotine 😉
    Ottime queste barrette, credo siano le uniche che ho visto che non necessitano di cottura…formidabili, mi piacciono proprio

    • Reply Mary luglio 20, 2014 at 3:24 pm

      Ciao Elena, in questo periodo ci siamo ammalati tutti a casa…mio figlio ha una bella bronchite! Ti ringrazio tantissimo per la tua affettuosa presenza e ti auguro una buona serata! A presto, Mary

  • Reply Rossella luglio 19, 2014 at 6:12 am

    Per ragazzi in crescita , ma anche per ragazzi già cresciuti e golosi !!! Mi intriga molto l’utilizzo del burro di arachidi, è un ingrediente che mi piaceva molto e che non uso più, inoltre sono veloci ! ciao e auguri per il raffreddore !!

    • Reply Mary luglio 20, 2014 at 3:26 pm

      Si Rossella, per i “ragazzi” di tutte le età!! Sono velocissime e deliziose! Grazie mille per essere passata da me! Baci, Mary

  • Reply La cucina di Esme luglio 20, 2014 at 6:26 pm

    sfiziosissimi questi snak!
    Ti auguro un’ estate serena e rigenerante
    Buone vacanze
    Alice

  • Reply Peanut luglio 23, 2014 at 2:21 pm

    Ma sono bellissime queste barrette, sono così perfette che sembrano quelle che si comprano, ma mille volte più sane, e con ingredienti che le rendono molto più sfiziose, come il burro d’arachidi che adoro *_*
    queste le salvo senz’altro e prima o poi le farò! 🙂
    un abbraccio e a presto!

  • Reply Laura Carraro luglio 23, 2014 at 2:42 pm

    Che delizia queste energetiche barrette e come mi piace aprire semplicemente la porta del frigo anzichè quella del forno, assolutamente da fare!!!
    Baci e tantissimi auguri per la tua raffreddata

  • Reply Mimma e Marta luglio 24, 2014 at 10:21 am

    Ma che buone! 🙂 non vedo l’ora di prepararle per il mio snack mattutino o per una colazione energetica!

  • Reply Chiara Setti luglio 25, 2014 at 6:26 pm

    Mary non capisco perché non mi arrivano le tue notifiche….stavo per perdermi questa meraviglia ma adesso me la salvo subito!! Un bacio

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Linguine con gamberoni e cognac