SPAGHETTI FUNGHI “PALLOTTE” E ZAFFERANO

la ricetta degli spaghetti con funghi pallotte e zafferanoBuongiorno a tutti! Gli Spaghetti Funghi Pallotte e Zafferano sono un piatto tipico della tradizione abruzzese e in passato venivano spesso preparati per i giorni di festa. Ve li propongo come idea per Pasqua perché sono semplici da preparare, gustosissimi e vi faranno fare bella figura con i vostri ospiti. Le “pallotte” altro non sono che polpettine, tenere e saporite e gli spaghetti sono rigorosamente all’uovo. Se preparati con la “chitarra”, ancora meglio.  Potete prepararli in casa oppure potete acquistare gli spaghetti da una pastaiola artigianale di fiducia, il risultato sarà altrettanto squisito e i commensali non noteranno la differenza. Lo zafferano, spezia che in Abruzzo troneggia, regala un bel colore solare, indizio culinario che preannuncia l’arrivo della bella stagione, che tutti aspettiamo con trepidazione. Se amate i gusti corposi ma semplici, propri della cucina abruzzese, dovete assolutamente provare gli Spaghetti Funghi Pallotte e Zafferano. Sono certa che non resterete delusi!

Auguro di cuore una Buona Pasqua a tutti voi!

Con affetto,

Mary

la ricetta degli spaghetti funghi pallotte e zafferano

Prepariamo gli Spaghetti Funghi Pallotte e Zafferano

Un piatto abruzzese semplice ma corposo, ideale per il pranzo della domenica o delle feste

SPAGHETTI FUNGHI PALLOTTE E ZAFFERANO (per 4 persone)

300 g di spaghetti all’uovo o alla chitarra

Per le polpettine

300 g di carne macinata mista (vitello e suino)

1 uovo

25 g di Grana Padano grattugiato

25 g Pecorino grattugiato

2 cucchiai di latte

2 cucchiai di pan grattato

sale 

pepe

olio extra vergine d’oliva

Per il condimento 

300 g funghi misti 

olio extravergine d’oliva

1 spicchio d’aglio

peperoncino

sale

pepe

2 bustine di zafferano di qualità in polvere

Per servire

pecorino grattugiato (oppure Grana o Parmigiano)

 

 

Procedimento

Iniziate facendo le polpette. Impastate la carne macinata con l’uovo, i formaggi, un po’ di sale e pepe, un goccio di latte e il pangrattato fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto. Se troppo molle, unite un altro po’ di pan grattato, al contrario se è troppo secco, aggiungete un pochino di latte. Formate delle piccole polpettine, grandi come una nocciola e friggete a fiamma bassa in una padella antiaderente con un filo di olio evo. Mescolate delicatamente. Una volta cotte, togliete le polpette con una schiumarola e filtrate il sugo. Tenete da parte. 

In una padella larga mettete un filo d’olio evo e fate dorare uno spicchio di aglio con un pezzetto di peperoncino se lo gradite. Appena l’aglio è dorato, toglietelo e versate i funghi misti. Cuocete a fiamma alta fino a cottura ultimata dei funghi, salate e pepate. Versate le polpettine con il loro sughetto nel condimento dei funghi e lasciate insaporire a fiamma bassa per 5 minuti. 

Mettete a bollire l’acqua per la pasta. Quando bolle, salatela, unite le bustine di zafferano e versate gli spaghetti all’uovo. Mettete il coperchio e appena gli spaghetti tornano su, scolateli e versateli nella padella del condimento. Saltate per 2 o 3 minuti, mescolano con delicatezza.  

Servite gli spaghetti con il condimento di funghi e pallotte e una spolverata di pecorino grattugiato. 

la ricetta degli spaghetti funghi pallotte e zafferano

English version

Hello everyone! Spaghetti with Mushrooms Meatballs and Saffron is a typical Abruzzese dish that in the past, was often prepared for special occasions. I’m sharing this recipe with you my friends, as an idea for Easter. This dish is easy to make, scrumptious and will impress your guests. The meatballs must be tiny and tender, and the spaghetti must be made with eggs. If you like, you can use traditional Abruzzese “spaghetti alla chitarra”, which will make the dish even more special! Saffron is one of the most appreciated spices in Abruzzo and it gives these Spaghetti with Mushrooms Meatballs and Saffron a golden touch that will make you think of Spring! If you love simple but interesting flavors, that are typical of Abruzzese cuisine, you absolutely should try Spaghetti with Mushrooms Meatballs and Saffron…you won’t be deluded!

My very best wishes for a Happy Easter,

Mary

SPAGHETTI WITH MUSHROOMS MEATBALLS AND SAFFRON (4 servings)

A typical Abruzzese dish that is easy to make and is delectable

300 gr Spaghetti made with eggs 

For the meatballs

300 gr ground meat (veal and pork)

1 egg

25 gr grated Pecorino cheese

25 gr grated Grana Padano cheese (or Parmigiano)

2 tbsp milk

2 tbsp bread crumbs

salt

pepper

extra virgin olive oil

For the sauce

300 gr mixed mushrooms

extra virgin olive oil

a clove of garlic (crushed)

red hot pepper (optional)

salt

pepper

2 sachets of quality saffron

To serve

grated Pecorino (or Grana or Parmigiano)

Method

Start by making the meatballs. Using your hands, mix the ground meat with the egg, the grated cheese, the milk, the bread crumbs, the salt and the pepper until you obtain a compact but tender mixture. If necessary add more bread crumbs or a bit more milk. Make tiny meatballs, about the size of a hazelnut and sautè in a wide pan with some extra virgin olive oil. When completly cooked, take out the meatballs and drain the sauce. Set aside. 

Prepare the sauce. Put some extra virgin olive oil in a pan, add the garlic and red pepper and cook until the garlic is golden. Take it out of the pan and add the mushrooms. Cook on high heat for about 10 minutes or until the mushrooms are tender. Add salt and pepper to taste and add the meatballs with their sauce. Cook on low heat for about 5 minutes. 

Put a pot of water to boil. When it boils, add salt and the saffron. Pour in the spaghetti and cook just until they start to boil again. Drain and pour into the pot with the mushroom and meatball sauce. Cook on high heat for a couple minutes, mixing delicately to coat completely with the sauce.

Serve hot with some grated Pecorino cheese. 

 

la ricetta degli spaghetti funghi pallotte e zafferano

Previous Post Next Post

20 Comments

  • Reply Giulia marzo 27, 2018 at 3:36 pm

    Che bel piatto Mary ?❤?. Ti confesso che non conoscevo la versione fatta con l’aggiunta di carne macinata. C’era una zia paterna di papa` che viveva ad Ovindoli che faceva le “Pallotte cace e ove”. Erano polpette fritte, fatte con pane raffermo, cacio pecorino e uova, ma senza l’aggiunta di carne macinata. Dopo averle fritte in padella, le metteva nel coccio, le copriva con il sugo di pomodoro, metteva il coperchio e le cuoceva sulla brace??. Emanavano un profumo incredible, e finivano in un battibaleno. Un bacione tesoro ??????

    • Reply unamericanatragliorsi aprile 4, 2018 at 10:15 pm

      Tesoro, riesco ad immaginare il profumo e il sapore delle pallotte cace e ova della tua prozia…La sola idea mi mette una fame incredibile! Devo provarle assolutamente ed essendo un’amante del formaggio, sono certa che mi piaceranno da matti! Ho scoperto la versione con la carne delle pallotte in un bel libro sulla cucina abruzzese che mi ha regalato una cara amica. Credo sia un piatto tipico del teramano. Comunque anche qui a Capistrello, un tempo si facevano le polpettine per le lasagne, mia suocera le faceva sempre. Ricordo che ero sposina fresca e collaboravo a fare queste pallottine…Allora mi sembrava un lavoro tedioso, ora so quanto amore c’era in quei gesti e quanto essi rendessero deliziose le pietanze preparate! Grazie infinite Giulia e scusami tanto per la risposta tardiva. Ti voglio bene!
      Un abbraccio forte,
      Mary

  • Reply gloria marzo 27, 2018 at 3:42 pm

    looks delicious Mary !!
    love it!
    happy Easter cara !

    • Reply unamericanatragliorsi aprile 4, 2018 at 10:16 pm

      Thank you so much Gloria!
      Hugs,
      Mary

  • Reply Alice marzo 27, 2018 at 8:44 pm

    Semplici e deliziosi come solo i piatti della nostra terra sanno essere!
    baci
    Alice

    • Reply unamericanatragliorsi aprile 4, 2018 at 10:17 pm

      Concordo in pieno Alice! Grazie carissima!
      Baci,
      Mary

  • Reply saltandoinpadella marzo 28, 2018 at 12:06 pm

    Sono sicura che mi innamorerei all’istante di questi spaghetti. Purtroppo qua gli spaghetti alla chitarra non si trovano, li ho mangiati a Sulmona e me ne sono innamorata perdutamente. Io riesco a fare i taglioni ma gli spaghetti secondo me non si fanno a mano senza la chitarra. E poi adoro lo zafferano, adoro sia il colore sia il sapore che dona ai piatti.

    • Reply unamericanatragliorsi aprile 4, 2018 at 10:21 pm

      Elena, si possono usare anche gli spaghetti classici, oppure quelli alla chitarra secchi. Io preparo spesso gli spaghetti con la nonna papera e sono buonissimi. Voglio comprare la “chitarra” però…è un attrezzo che mi manca ma lo desidero tanto. Grazie mille per essere passata carissima e per aver gradito la mia ricetta!
      Un bacione,
      Mary

  • Reply Silvia marzo 28, 2018 at 3:27 pm

    Sai che non conoscevo questa ricetta tradizionale abruzzese? Quanti tesori da scoprire in Italia, siamo proprio fortunati!
    Mi ispirano tantissimo, grazie per l’idea e buona Pasqua!!

    • Reply unamericanatragliorsi aprile 4, 2018 at 10:22 pm

      Hai ragione Silvia, la nostra Italia è piena di tesori! Grazie di cuore per la tua visita cara!
      Un abbraccio,
      Mary

  • Reply zia Consu marzo 28, 2018 at 8:58 pm

    Mi piacciono moltissimo i piatti della tradizione e questo spaghetto ricco mi intriga da matti ^_^
    Buona serata Mary, spero che tu stia bene <3

    • Reply unamericanatragliorsi aprile 4, 2018 at 10:28 pm

      Grazie infinite Consu!
      Un bacione tesoro,
      Mary

  • Reply tizi marzo 30, 2018 at 11:55 am

    amo questi primi piatti rustici e generosi… mi hai fatto venire un’acquolina incredibile!
    un abbraccio mary, e un augurio di felice Pasqua!

    • Reply unamericanatragliorsi aprile 4, 2018 at 10:30 pm

      Anche io li amo Tizi! Più sono rustici e più mi fanno gola…Grazie per essere passata a trovarmi!
      Bacioni,
      Mary

  • Reply Maria marzo 31, 2018 at 4:21 pm

    Mmmmm che acquolina cara Mary. Grazie per la ricetta.
    Ti auguro una Santa Pasqua ricca di serenità.
    Un abbraccio
    Maria

    • Reply unamericanatragliorsi aprile 4, 2018 at 10:30 pm

      Grazie a te Maria, per la tua presenza e affetto!
      Ti abbraccio forte,
      Mary

  • Reply Alice marzo 31, 2018 at 8:27 pm

    Tantissimi auguri per una serena Pasqua piena di allegria, buon cibo e tanto cioccolato!
    baci
    Alice

    • Reply unamericanatragliorsi aprile 4, 2018 at 10:31 pm

      Grazie infinite Alice! Ricambio con il cuore il tuo affetto!
      Baci,
      Mary

  • Reply Simo aprile 7, 2018 at 3:46 pm

    …mai sentito nominare quei funghi lì…però ne sono incuriosita, quel piatto lo adoro, me lo mangerei sempre!
    Un bacione amica bella e buon we

    • Reply unamericanatragliorsi aprile 8, 2018 at 10:48 pm

      Grazie di cuore Simo! E’ un piatto che adoro tantissimo anch’io!
      Un abbraccio grande tesoro,
      Mary

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Spaghetti alle zucchine e gamberetti