PIZZA INTEGRALE CON ASPARAGI E CIPOLLE

la ricetta della pizza con asparagi e cipolleBuongiorno amici e ben ritrovati! Come state? Io non sono in ottima forma in questo periodo. Ci si trascura a volte, per poi rendersi conto che è arrivato il momento di riprendere in mano la nostra vita e salute, che è preziosa e che prendiamo troppo spesso sottogamba. A voi succede mai? Credo sia una questione caratteriale, ma credo sia anche piuttosto tipico delle donne. Siamo “multitasking”, prese da mille cose, interessate più al benessere degli altri che a quello nostro…Comunque cari lettori, ci sto lavorando sulla mia salute, per tornare a stare meglio, per poter riprendere a curare le mie attività e passioni. Sappiate che anche voi, che mi seguite con tanto affetto, mi state aiutando in questo percorso. Sapere che ci siete voi dietro questo “schermo virtuale” che tanto virtuale non è, mi da una carica in più e mi spinge a cercare di essere una persona migliore. Grazie, con tutto il cuore, di esserci!

Oggi, voglio condividere con voi una ricetta strepitosa! Non so come altro definire questa Pizza Integrale con Asparagi e Cipolle Rosse. L’ho preparata per partecipare ad una sfida su Instagram che aveva come ingrediente chiave gli asparagi. Adoriamo la pizza qui tra gli orsi, la preparo ogni sabato, è un rito ormai. Così, per aggiungere una mia proposta, alla raccolta di ricette della bravissima amica Silvie, del blog Citronelle and Cardamome e di altre straordinarie blogger, ho preparato questa Pizza Integrale con Asparagi e Cipolle e ci siamo innamorati al primo morso. E’ stata dichiarata da tutta la famiglia, “la pizza più buona” mai fatta da me! Non potevo non lasciarvi la ricetta. 

Serena vita a tutti e a presto,

Mary

la ricetta della pizza con asparagi e cipolle

Prepariamo la Pizza Integrale con Asparagi e Cipolle

Una squisita pizza dai sapori decisi che vi conquisterà al primo morso

PIZZA INTEGRALE CON ASPARAGI E CIPOLLE 

Ingredienti

Impasto (per 3 pizze)

250 g farina integrale con crusca

250 g farina manitoba

3 g di lievito di birra fresco

300 ml acqua calda

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di zucchero

20 g olio evo

Condimento (per 1 pizza)

125 g mozzarella fiordilatte

100 g gorgonzola dolce

1 cipolla rossa piccola (tagliata ad anelli sottili)

200 g di asparagi 

1 cucchiaio di Parmigiano grattugiato

olio evo q.b

Procedimento

Preparate l’impasto. Mettete il lievito nell’acqua calda, aggiungete lo zucchero e mescolate finché si è completamente sciolto. Ponete gli ingredienti secchi in una ciotola capiente e fate la fontana al centro. Versate l’acqua con il lievito nella fontana, unite l’olio e impastate energicamente per una quindicina di minuti, fino a ottenere un panetto compatto e ben amalgamato. Coprite e lasciate lievitare in un luogo tranquillo, senza spifferi d’aria, per 12 – 15 ore. 

Stendete l’impasto nelle teglie per la pizza, ben unte e spolverizzate con pochissima farina e lasciate lievitare ancora per 30 – 40 minuti.  Nel frattempo, scaldate il forno a 200°. Condite 1 delle pizze con la mozzarella spezzettata a mano, con il gorgonzola a pezzetti, con la cipolla e con la parte più tenera degli asparagi, tagliati a strisce sottili. Spolverizzate con il Parmigiano, unite un filo di olio evo e cuocete per 20 – 25 minuti. 

Condite le altre pizze con gli ingredienti che più vi piacciono e cuocete allo stesso modo.  

 

Nota

Scartate la parte più legnosa degli asparagi e utilizzate solo la parte più tenera. 

Se allungate i tempi di lievitazione a 24 ore, potete usare ancora meno lievito, 2 g saranno sufficienti. 

English version

Hello everyone, how are you? I haven’t been well lately…Sometimes we forget to take care of ourselves and then, our body sends us signals, telling us it’s time to change things a bit. Good health is so important, yet we don’t always appreciate it enough! Do you agree with me? Much depends on our personality, but I think this is very typical of women. We are “multitasking”, always busy doing something, and more interested in the well being of our loved ones rather than in ours…However my friends, I am working on my health problems, in order to get back to my normal activities and passions as soon as possible! Your presence and affection are so important to me and are of great help during this process.  Knowing you are all “behind this screen”, but truly “here”, gives me so much energy and a great desire to be a better me! Thank you for being there for me.

Today I want to share a fabulous recipe with you! I can’t find a better word to describe this Asparagus and Red Onion Wholewheat Pizza. I prepared this pizza for a challenge on Instragram, in which the key ingredient was asparagus. Here, among the bears, we simply adore pizza, and I make it every Saturday for my family, it’s almost a ritual. I wished to give my contribution to the challenge my very talented friend Silvie from the blog Citronelle and Cardamome, and other extraordinary bloggers organized, so I made this scruptious Asparagus and Red Onion Wholewheat Pizza, which my family immediately loved! It was officially declared “the best pizza” I ever made! 

ASPARAGUS AND RED ONION WHOLEWHEAT PIZZA

An amazing pizza with well defined flavors, that is so delicous and easy to make

Ingredients

Pizza dough (for 3 pizzas)

250 gr wholewheat flour

250 gr Manitoba flour

3 gr fresh yeast

300 ml warm water

1 tsp salt

1 tsp sugar

20 ml extra virgin olive oil

Topping (for 1 pizza)

125 gr mozzarella

100 gr gorgonzola

1 small red onion (cut in rounds)

200 gr asparagus (only the tender part)

1 tbsp grated Parmigiano

extra virgin olive oil 

Method

Prepare the pizza dough. Put the yeast in the warm water, along with the sugar and stir until completely dissolved. Mix all dry ingredients in a bowl and make a well in the center. Pour wet ingredients into the well and knead vigorously for about 15 minutes or until well blended. Cover and let rise for 12 – 15 hours. 

Spread the dough in well greased and lightly floured pans and let rise for another 30 – 40 minutes. Meanwhile, preheat oven to 200°C. 

Top 1 pizza with the hand shredded mozzarella, the gorgonzola pieces, the onion rounds and the asparagus, cut into thin slices. Sprinkle with Parmigiano, add a bit of extra virgin olive oil on top and bake for about 20 – 25 minutes.

Top other pizzas with your favourite ingredients and follow the same cooking instructions. 

Nota

Cut off the hardest part of the asparagus and use only the most tender part.

If you extend  leavening process of the dough to 24 hours, you can use even less yeast, 2 gr will do.  

la ricetta della pizza con gli asparagi e la cipolla

 

 

Previous Post Next Post

20 Comments

  • Reply Maria maggio 24, 2018 at 1:53 pm

    Mmmm che gustosa e che sfiziosa questa pizza! Adoro gli asparagi!
    Grazie per la ricetta Mary.
    Un abbraccio
    Maria

    • Reply unamericanatragliorsi giugno 6, 2018 at 4:38 pm

      Grazie di cuore Maria!
      Un grande abbraccio a te,
      Mary

  • Reply Lisa G maggio 24, 2018 at 2:54 pm

    Che mix di sapori splendido, questa pizza mi conquista subito . Complimenti Mary e un abbraccio grande

    • Reply unamericanatragliorsi giugno 6, 2018 at 4:48 pm

      Sei sempre gentilissima Lisa, grazie infinite!
      Baci,
      Mary

  • Reply zia Consu maggio 24, 2018 at 5:54 pm

    Ma grazie a te x queste splendide parole 🙂 spero che questo percorso ti porti ad un ritrovato benessere e alla serenità che meriti, intanto vedo che il palato lo soddisfi alla grande e anche questo è una cura che non dobbiamo mai farci mancare 🙂
    Un caloroso abbraccio e a presto <3

    • Reply unamericanatragliorsi giugno 6, 2018 at 4:49 pm

      Consu, un abbraccio grande a te tesoro e grazie di vero cuore per il tuo affetto!
      Baci,
      Mary

  • Reply gloria maggio 25, 2018 at 5:21 am

    Mary deliziosa la tua pizza !
    un abbraccio cara !

    • Reply unamericanatragliorsi giugno 6, 2018 at 4:50 pm

      Grazie mille cara Gloria!
      Bacioni,
      Mary

  • Reply Alice maggio 27, 2018 at 11:52 am

    Sono corsa da instagram a copiarmi questa sfiziosa ricetta!
    baci e buona domenica
    Alice

    • Reply unamericanatragliorsi giugno 6, 2018 at 4:51 pm

      Grazie mille Alice, sono stra felice che ti piaccia la mia pizza!
      Baci,
      Mary

  • Reply tizi maggio 30, 2018 at 4:04 pm

    è favolosa questa pizza, originale e decisamente di carattere! mi sembra di sentirne il profumo da qui 🙂
    un abbraccio mary, buon pomeriggio!

    • Reply unamericanatragliorsi giugno 6, 2018 at 4:51 pm

      Grazie di cuore Tizi, sono felicissima che tu abbia gradito!
      Bacio grande,
      Mary

  • Reply saltandoinpadella maggio 31, 2018 at 4:15 pm

    Basta guardare la foto per sentire lo stomaco brontolare. Gorgonzola, cipolle e asparagi devono essere un’abbinamento spettacolare. Se poi ci metti anche la base integrale mi mandi proprio in brodo di giuggiole. Mi dispiace che tu non stia bene tesoro, mi raccomando riguardati, sai che ci teniamo a te 😉

    • Reply unamericanatragliorsi giugno 6, 2018 at 4:52 pm

      Grazie infinite per i complimenti e per il tuo affetto Elena!
      Ti abbraccio forte,
      Mary

  • Reply Laura e Sara Pancetta Bistrot giugno 1, 2018 at 10:46 am

    Mary, ma che incanto questa pizza!!! Leggera, gustosa e perfetta per questo periodo, la proveremo sicuramente ! I cambi di stagione improvvisi ci strapazzano sempre, riguardati che ti vogliamo carica di energie! Intanto ti mandiamo un super abbraccio!

    • Reply unamericanatragliorsi giugno 6, 2018 at 4:53 pm

      Grazie infinite pancette del mio cuor!
      Vi abbraccio con tanto affetto,
      Mary

  • Reply ipasticciditerry giugno 5, 2018 at 8:37 am

    Mamma mia che buona; gorgonzola, asparagi, cipolle … e poi in un guscio integrale, bravissima! Mi spiace sapere che non stai bene ma si, hai ragione, noi donne tendiamo a trascurarci ma il nostro corpo ci manda segnali e dobbiamo ascoltarli e correre ai ripari. Perchè se stiamo male noi, tutto intorno crolla o perlomeno non gira come dovrebbe girare. E allora cerca di volerti bene, per gli altri certo ma sopratutto per te stessa! Un abbraccio grande

    • Reply unamericanatragliorsi giugno 6, 2018 at 4:55 pm

      Hai assolutamente ragione Terry. Bisogna ascoltarsi di più per capire ciò che il nostro corpo ci dice… Grazie di cuore per la tua presenza e per il tuo affetto!
      Un abbraccio grande anche a te,
      Mary

  • Reply Mile giugno 6, 2018 at 7:00 am

    Cavoli mi dispiace sapere che ti stia poco bene. Mi raccomando Mary perché tanto se non si sta bene non si può poi aiutare gli altri.
    Lo credo bene sia piaciuta la tua pizza : é da leccarsi i baffi. 🤗

    • Reply unamericanatragliorsi giugno 6, 2018 at 4:57 pm

      Grazie mille Milena, sei un tesoro! Questo è stato un periodo difficile, tanto e forse ne sto risentendo ora…Spero di tornare presto in forma per me stessa ma anche per i miei cari.
      Un abbraccio grande carissima,
      Mary

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Insalata di riso