MINESTRONE DI VERDURE AUTUNNALE

la ricetta del minestrone autunnaleBuongiorno a tutti! Come arrivano le temperature più fresche, torna in me prepotente, il desiderio di minestre, zuppe e minestrone. In realtà, io mangerei questo tipo di pietanza anche in estate, tranne quando fuori ci sono 40°… I miei giganti però, la pensano diversamente, quindi non vedo l’ora che arrivi l’autunno per sbizzarrirmi con le mie adorate zuppe, senza che nessuno si lamenti! Questo Minestrone di Verdure Autunnale l’ho preparato con un insieme di ortaggi di stagione che avevo nel frigo e che provengono dall’orto di papà (tranne la carota). Per chi non avesse il privilegio di avere un orto, ovviamente vanno benissimo i vegetali comprati al mercato rionale oppure al super.

Quando preparo il minestrone di verdure, uso sempre ciò che mi trovo in casa, e cerco di usare ortaggi di stagione, perché sono senz’altro più saporiti e anche più economici. Per me è una sorta di ricetta svuota frigo. Da qualche anno, uso un metodo di cottura insegnatomi da una mia amica, una signora bravissima in cucina, che mi da dritte e ricette volanti ogni volta che ci incontriamo. Mia madre faceva il minestrone facendo bollire gli ortaggi tutti insieme, mettendo l’acqua da subito. La signora Flora invece, mi ha insegnato a far stufare le verdure fino a quando diventano tenere, senza aggiungere acqua ma sfruttando quella usata per il lavaggio. In questo modo, il minestrone è molto più saporito, con un gusto più corposo. Oltretutto, la consistenza ne guadagna, perché gli ortaggi stufati si spappolano un po’, dando vita ad un minestrone di verdure denso e cremoso.

Insomma, forse non ho insegnato nulla a nessuno e magari il metodo di cottura della signora Flora lo conoscevate già, ma per me è stata una svolta e da allora, non l’ho più abbandonato. Provatelo e mi direte…Dal canto mio, posso dirvi che chi ha assaggiato il mio Minestrone di Verdure Autunnale, non si è fermato ad un piatto solo!

Serena vita a tutti e alla prossima ricetta,

Mary

Continue Reading

CLAFOUTIS CON LE MELE

la ricetta del clafoutis con le meleBuonasera amici, spero abbiate trascorso un bel weekend! Qui tra gli orsi, il tempo è stato bello, fresco e ventoso, ma con un cielo terso che riempiva gli occhi di bellezza. Non ho fatto grandi cose in realtà, ma ho approfittato del sole per ricaricarmi, perché niente come la luce del sole rigenera e regala nuova energia! Ieri pomeriggio, ho indugiato nell’orto di mio padre, a guardare le mele cotogne che stanno maturando, l’albero di mele rosse stracarico in attesa di essere spogliato, e gli ortaggi invernali che iniziano a dare i primi frutti. L’albero di mele renette invece, è stato già alleggerito dai suoi frutti, che ormai mangiamo da giorni. Felice io 😉 

A proposito di mele…Questo mese su Instagram è stata lanciata una nuova sfida culinaria,  con l’hashtag #helloapplelovely. Questo bel modo per conoscere profili interessanti e ricette deliziose è stato ideato dalle mie amiche Silvie del blog Citronelle and Cardamome e Sofia del blog Sobrillas. Stavolta il  tema è il frutto autunnale per eccellenza e le ricette proposte erano una più bella e golosa dell’altra! Ognuna di noi del team, ha scelto una ricetta con le mele da rifare ed io ho optato per il clafoutis di Carole, del blog Alter gusto. Carole lo definisce “falso clafoutis” perché è fatto senza latte e forse anche perché in realtà il vero clafoutis si fa con le ciliegie. Con tutti gli altri tipi di frutta, questo dolce dovrebbe chiamarsi “flognarde”.

Il Clafoutis con le mele è un dolce delizioso, leggero e davvero facile da fare. Come sempre, ho personalizzato la ricetta originale, adattandola ai gusti della mia famiglia. Ho usato dello yogurt greco al posto di una parte del formaggio e l’uvetta sultanina al posto dell’uva fresca. In famiglia il Clafoutis con le mele è piaciuto tantissimo! Non poteva essere altrimenti, visto che siamo grandi amanti dei dolci con la frutta e quelli con le mele sono sempre tra i più gettonati. Ora vi lascio la ricetta del Clafoutis con le mele, una bontà semplice che non appesantisce, ma regala una dolce coccola tutta autunnale! 

Serena vita a tutti e alla prossima ricetta,

Mary

Continue Reading

TORTA DI MELE CON STREUSEL ALLA CANNELLA

Buon lundedì a tutti! La Torta di Mele con Streusel alla Cannella è una torta da credenza facile e deliziosa che si prepara in pochissimi minuti. E’ finalmente arrivato il tempo delle mele…Adoro questo frutto e mi credete se vi dico che d’estate mi manca? Lo so, sono strana… In estate c’è abbondanza di frutta buonissima e io l’adoro, soprattutto il cocomero. Però, nonostante tutto il ben di Dio disponibile, mi mancano le mele! Quest’anno gli alberi di mio padre sono colmi di questo frutto meraviglioso, a quanto pare, è una buona annata. Preparerò tante bontà con le mele, perché oltre ad adorare il frutto, amo tutti i dolci fatti con le mele! Questa Torta di Mele con Streusel alla Cannella è buonissima. E’ perfetta per iniziare la giornata, per una colazione golosa e nutriente, oppure per il tè del pomeriggio. E’ soffice e profuma dolcemente di settembre… Se l’accompagnate con una pallina di gelato alla vaniglia o della panna montata,  la Torta di Mele con Streusel alla Cannella diventa un dessert da leccarsi i baffi!

Serena vita a tutti e alla prossima ricetta,

Mary

Continue Reading

SPAGHETTI ALLE VONGOLE

la ricetta degli spaghetti alle vongoleBuongiorno a tutti! Sono diversi anni ormai, che penso di mettere la ricetta degli Spaghetti alle Vongole sul blog. Sono sempre stata molto indecisa, ritenendo che fosse una ricetta stra conosciuta, fatta e rifatta. Invece, parlando con qualche amica e con qualche ragazza giovane, ho scoperto che non tutti sanno fare gli Spaghetti alle Vongole. Così, eccomi oggi con questa ricetta della tradizione culinaria italiana, amatissima e conosciutissima e per nulla banale! Gli Spaghetti alle Vongole sono tra i piatti più buoni nel mondo, un’icona della cucina mediterranea e un piatto a cui sono particolarmente legata, perché mi ricorda una persona speciale… Sono facilissimi da preparare, ma come tutte le pietanze semplici, qualche regola da seguire c’è e le materie prime devono essere di qualità. Vi lascio la mia squisita versione degli Spaghetti alle Vongole, ovvero la versione di quella persona speciale, che ora ha passato il timone a me. 

Serena vita a tutti e alla prossima ricetta,

Mary

Continue Reading

CONSIGLIA Gamberoni su crema di zucchine